17 febbraio 2016

Kong: Skull Island non sarà un sequel ma l’inizio di una trilogia Kaiju

Alla regia della pellicola che vede protagonisti Tom Hiddleston, Brie Larson, Samuel L. Jackson troviamo Jordan Vogt-Roberts

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
17 febbraio 2016
Kong-Skull-Island

La speculazione si sono sprecate per stabilire come e dove Kong: Skull Island si inserirà all’interno della gerarchia della saga, e oggi è giunta una notizia che chiarisce un po’ le cose.

Secondo Gormaru Island, una rappresentante stampa dell’entourage di Skull Island, Gregg Brilliant (Unit Publicist per il film), avrebbe infatti spazzato via la confusione che circonda il film, confermando non solo che Kong: Skull Island non sarà un sequel di alcun tipo, né tanto meno un remake, di qualsiasi precedente film su King Kong. Sarà un film nuovo e a sé stante.

Brilliant ha poi confermato che la pellicola sarà il primo capitolo di una nuova trilogia Kaiju, facendo da trampolino di lancio in vista del’arrivo di Godzilla 2 (2018) e del definitivo Godzilla vs. King Kong (2020).

Le stelle del cast di Skull Island sono Tom Hiddleston, Will Brittain, Brie Larson, John Goodman, Samuel L. Jackson, Tom Wilkinson, John C. Reilly, Toby Kebbell, Thomas Mann, Jason Mitchell, Corey Hawkins, John Ortiz, Eugene Cordero e Shea Whigham.

Jordan Vogt-Roberts (The Kings of Summer) dirige su una sceneggiatura firmata da John Gatins e Max Borenstein. Alla produzione troviamo John Jashni della Legendary, Thomas Tull e Mary Parent.

Il film parlerà di un uomo (Hiddleston) che viaggia verso la mitica isola dimora del re delle scimmie. Un team di esploratori si avventura in quella che si rivela essere un territorio molto insidioso. La storia onorerà la tradizione di King Kong, ma sarà ambientata in un periodo di tempo diverso.

Kong: Skull Island uscirà nelle sale il 10 marzo 2017.

Articoli correlati

Inserisci un commento