Horror & Thriller

La storia si ripete nel trailer di Amityville Terror di Michael Angelo

di

Il capitolo numero 17 della saga iniziata nel 1979 arriverà in digitale il 2 agosto

Non vi fa infuriare quando acquistate una casa grazie a un incredibilmente ottimo affare solo per scoprire che è infestata e che grossomodo siete fregati? Questo è il caso di The Amityville Terror, capitolo numero 17 nella mitologia di Amityville Horror. Dopo le prime immagini ufficiali pubblicate alcuni mesi fa, ecco arrivare ora il primo trailer, che sembrerebbe lasciar intendere morti cruente e una quantità di sangue piuttosto insolita per le usuali pellicole di questo filone.

The Amityville Terror locandinaQuesta la sinossi:

Una nuova famiglia si trasferisce in una vecchia casa ad Amityville, ma uno spirito maligno inizia a tormentarla e torturala, mentre la perfida popolazione della cittadina è fermamente intenzionata a non fare uscire i malcapitati dall’abitazione.

Il film è interpretato da Nicole Tompkins, Kaiwi Lyman, Kim Nielsen, Amanda Barton e Tonya Kay.

Diretto dall’esordiente Michael Angelo, scritto da Amanda Barton e prodotto da Justin Jones, Zeus Zamani e Philip Day, The Amityville Terror arriverà su tutte le piattaforme digitali il 2 agosto.

Please enable Javascript to watch this video

Horror & Thriller

Cortometraggio | Una serial killer femminista smonta gli stereotipi di genere in I Love You So Much It’s Killing Them

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo due anni, la premiatissima dark romance scritta e diretta da Joel Ashton McCarthy è arrivata online nella sua interezza, con una Alex Duncan letale e innamorata

Leggi
Horror & Thriller

Tom Six: “The Onania Club sarà un’esperienza abietta e inumana”

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo tre anni di silenzio, il regista della trilogia di 'The Human Centipede' è pronto a tornare sulle scene con un nuovo scioccante film

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | Wildling di Fritz Böhm

di
William Maga

Il regista - e sceneggiatore - esordisce al lungometraggio con un horror che rilegge in modo intelligente il genere, sostenuto dalla grande prova di Bel Powley

Leggi