Horror & Thriller

L’horror The Boy con Lauren Cohan detta le sue regole in 4 nuove clip

di

La protagonista di The Walking Dead dovrà vedersela con una pericolosa bambola animata

L’horror soprannaturale di prossima uscita The Boy si prepara a rendere di nuovo gli spettatori terrorizzati dalla bambole e ora ha anche annunciato le regole che ciascuno dovrà rispettare se vorrà sopravvivere. Un po’ come nel caso dei Gremlins, ci sono solo poche regole da seguire:

the boy cohan1. Niente fidanzati
2. Vestirlo ogni mattina
3. Dargli il bacio della buonanotte
4. Mai lasciarlo solo
5. Mai andare in soffitta
6. Aiutarlo con gli studi

“Greta (Lauren Cohan) è una giovane donna americana che trova lavoro come tata in un remoto villaggio inglese, solo per scoprire il ragazzo di 8 anni che deve accudire è in realtà una bambola a grandezza naturale di cui i genitori si occupano proprio come fosse un vero ragazzo, cercando così di affrontare la morte del loro vero figlio avvenuta 20 anni prima. Dopo aver violato un elenco di regole rigorose, una serie di eventi inquietanti e inspiegabili porta in vita il peggior incubo di Greta, portandola a credere che la bambola in realtà sia viva.”

The Boy – che è stato diretto da William Brent Bell (The Devil inside) – arriverà al cinema il 25 febbraio.

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi