9 febbraio 2016

Lionsgate sta lavorando all’ottavo capitolo di Saw

Dopo qualche anno di pausa, Jigsaw e il pupazzo Billy sono pronti a tornare per architettare nuove terribili trappole

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
9 febbraio 2016
SAW

Nel 2004 Jigsaw/L’enigmista divenne un nome molto noto al pubblico quando la Lionsgate portò nelle sale di tutto il mondo Saw, un film low-budget diretto da James Wan e sceneggiato da Leigh Whannell che era stato accolto con entusiasmo da molti festival. Il successo fu tale che ben presto divenne una sorta di tradizione l’uscita annuale (in genere ad ottobre) di un nuovo capitolo della saga.

I giochi si sono conclusi nel 2010 con Saw 3D – Il Capitolo Finale, definito come la pietra tombale della saga. Eppure, la scena finale lasciava aperta la porta su un mondo che potrebbe facilmente essere esplorato.

tobin-bell-sawDa allora però, la Lionsgate si è presa una pausa. In molti hanno dubitato che il settimo film fosse davvero quello conclusivo, e lo studio ha in passato addirittura considerato l’idea di fare un remake dell’horror di Wan e Whannell.

Ora, dopo cinque anni di riflessioni e una riedizione del classico nel 2014, la Lionsgate ha deciso di muoversi e mettere in cantiere l’ottavo film della saga. Lo studio ha chiamato Josh Stolberg e Pete Goldfinger – la coppia dietro a Patto di Sangue, Piranha 3D e Piranha 3DD – per scrivere la sceneggiatura di Saw: Legacy, anche se per ora non sono stati diffusi i dettagli della storia.

James Wan, che nel frattempo ha diretto Insidious, L’evocazione – The Conjuring, Dead Silence e Fast 7, sarà produttore esecutivo insieme a Whannell.

Articoli correlati

Inserisci un commento