18 marzo 2017

Lo spazio profondo non è quello che sembra nel trailer di Orbita 9

Clara Lago e Belen Rueda al centro dell’esordio sci-fi alla regia dello spagnolo Hatem Khraiche

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
18 marzo 2017
orbita 9 film

Helena (Clara Lago) è una ragazza che ha passato tutta la sua vita nello spazio profondo, nata nel corso della rotta verso una colonia lontana e lasciata sola quando un malfunzionamento nell’astronave ha reso impossibile sia per lei che per i suoi genitori poter arrivare in modo sicuro a destinazione, costringendo mamma e papà a tornare indietro e lasciare che Helena continuasse il suo viaggio verso una vita migliore da sola. E’ una vita solitaria, ma semplice, fino aquando arriva un ingegnere inviato per riparare il guasto e si scopre che tutto è stata una menzogna, nient’altro che un esteso esperimento sociale. Ed Helena è stata sulla Terra per tutto il tempo.

orbita 9 posterQuesta è l’interessante premessa dell’imminente Orbita 9, thriller sci-fi dalle sfumature romantiche diretto dal regista spagnolo esordiente al lungometraggio Hatem Khraiche, e se si potrebbe in effetti questionare sullo spoilerare immediatamente quello che dovrebbe essere il grande colpo di scena del film, il trailer appena diffuso – assieme alla locandina ufficiale – mostra che prima e dopo il twist c’è molto altro da scoprire.

Rivelazioni a parte, visivamente Orbita 9 – che uscirà nei cinema della Spagna il 7 aprile – appare molto convincente, così come i protagonisti Alex Gonzalez (X-Men – Linizio) e Belen Rueda (The Orphanage).

Di seguito il trailer spagnolo:

Articolo
Titolo
Lo spazio profondo non è quello che sembra nel trailer di Orbita 9
Descrizione
Clara Lago e Belen Rueda al centro dell'esordio sci-fi alla regia dello spagnolo Hatem Khraiche
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento