14 dicembre 2015

Mad Max: Fury Road potrebbe tornare al cinema nel 2016 in bianco e nero

Warner Bros. sarebbe orientata verso la scelta in considerazione non solo dell’idea originale di George Miller ma anche del forte interesse del pubblico e delle nomination raccolte negli ultimi tempi

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
14 dicembre 2015
mad-max-fury-road bianco nero

Se fremete dalla voglia di rivedere Mad Max: Fury Road sul grande schermo ancora una volta, potreste essere fortunati. Durante il lancio del film, il regista George Miller aveva già ventilato dell’esistenza di un montaggio alternativo in bianco e nero. In alcune interviste successive aveva poi rivelato che il piano era quello di includere questa versione nell’edizione in Blu-Ray del film, cosa che però purtroppo non si è verificata al momento dell’uscita. Tuttavia, la Warner Bros. sembra aver scelto di non rilasciare questa versione del film in home video perchè avrebbe dei piani ben più ambiziosi che la riguardano.

mad-max-fury-roadMiller ha ora rivelato a Screen Daily non solo che l’iterazione in bianco e nero di Mad Max: Fury Road era il suo intento originale, ma il produttore Doug Mitchell ha aggiunto che una versione ufficiale di questa versione potrebbe arrivare nei cinema nel 2016 (visto anche come stanno andando le candidature del film a molti premi importanti). Sarebbe un modo piuttosto spettacolare per la Warner Bros. di far contenti i molti fan delusi dal Blu-Ray e di ricavarci ancora qualcosa in termini di incassi (ad oggi la pellicola ha incassato nel mondo oltre 375 milioni di dollari).

E’ comunque curioso che l’intenzione originale di Miller era per Fury Road fosse il bianco e nero. La versione finale gronda infatti dei colori esuberanti e pittorici voluti dal direttore della fotografia John Seale, che hanno aggiunto un ulteriore strato all’immagine. Sarà molto interessante quindi vedere come sarà il film privato di questo aspetto all’apparenza fondamentale.

Si che questa versione sarà migliore o peggiore della colorata, ogni scusa è comunque buona per vedere di nuovo Mad Max: Fury Road sul grande schermo.

Articoli correlati

Inserisci un commento