Horror & Thriller

Maggie Grace raggiunge Arnold Schwarzenegger nel thriller 478

di

Nel cast del film diretto da Elliott Lester ci sarà anche Scoot McNairy

Maggie Grace sarà protagonista di 478, il revenge thriller della Lionsgate interpretato da Arnold Schwarzenegger e Scoot McNairy (Batman v Superman: Dawn of Justice).

Il film, diretto da Elliott Lester e prodotto dalla Protozoa Pictures di Darren Aronofsky, seguirà un uomo (Schwarzenegger) che perde la moglie e i figli in un incidente aereo. Il controllore del traffico aereo (McNairy), responsabile del disastro, diventa così bersaglio dell’uomo che soffre per il lutto. La Grace sarà la moglie del controllore.

Presentato all’American Film Market, 478 è attualmente in produzione in Ohio. Scott Franklin e Eric Watson si uniscono ad Aronofsky come produttori.

La Grace – nota per il ruolo di Shannon in Lost – ha appena terminato le riprese di The Scent of Rain and Lighting, che ha prodotto e interpretato insieme a Maika Monroe. Prossimamente la vedremo invece nell’adattamento del romanzo The Choice (La scelta) di Nicholas Sparks e in Showing Roots, film indipendente di Michael Wilson con Uzo Aduba.

Fonte: The Wrap

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi