21 dicembre 2015

Matt Damon aggiorna su Bourne 5

Il protagonista fa il punto sulla produzione e sul personaggio

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
21 dicembre 2015
bourne damon

Mentre prosegue la produzione di Bourne 5, Matt Damon ha fatto il punto sulla situazione corrente del film.

Siamo probabilmente circa a metà. Abbiamo iniziato nel mese di settembre, ma non han detto più nulla per la maggior parte del mese di dicembre e stanno sostanzialmente montando i primi due atti. Poi avremo il terzo atto e tutto ciò che è rimasto dei primi due atti… Siamo stati a Tenerife, che in realtà sarà Atene. Sarà una sequenza di rivolta notturna che darà il via al film. E poi in Inghilterra e a Berlino per circa una settimana, e un po’ a Washington. Poi andremo a Las Vegas per il terzo atto… un grande inseguimento sulla strip.”

L’attore ha parlato anche del lungo periodo di tempo passato tra The Bourne Ultimatum (2007) e il film di prossima uscita

“Troverete il personaggio… come in The Bourne Ultimatum, in cui il terzo atto in coda al film si legava al terzo atto di The Bourne Supremacy. Quindi, tecnicamente, quando il personaggio di Bourne scompare, è ancora il 2004. Così, quando la pellicola uscirà nel 2016, saranno 12 anni – anni filmici – che il personaggio sarà scomparso dai radar. Quindi, quello che è successo in questi anni vi dà l’idea della storia.”

Julia Stiles riprenderà il suo ruolo di Nicky al fianco delle new entry Alicia Vikander (Ex Machina, The Man From UNCLE), Tommy Lee Jones, Riz Ahmed, Vincent Cassell e Scott Shepherd. Anche se ancora non confermato, Jones dovrebbe interpretare un alto funzionario della CIA, con Cassell nel ruolo del cattivo principale antagonista, un assassino sulle tracce di Jason Bourne.

Frank Marshall sarà alla produzione del nuovo Bourne assieme a Jeffrey Weiner, mentre alla regia troveremo ancora una volta Paul Greengrass. Il film uscirà nelle sale il 29 luglio 2016.

Articoli correlati

Inserisci un commento