19 luglio 2016

Matt Reeves e Gary Whitta adattano il fumetto Mouse Guard di David Petersen

La grapich novel best seller pronta a festeggiare i 10 anni di pubblicazioni con un ibrido tra CGi e live-action

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
19 luglio 2016
mouse-guard

Mouse Guard (conosciuto in Italia come Guardie D’Onore La guardia dei topi), serie a fumetti di David Petersen ormai in pubblicazione da dieci anni e vincitrice di un premio Eisner, riceverà presto un adattamento per il grande schermo. A portare avanti il progetto in veste di produttore è il regista di Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie Matt Reeves, a cui si affiancherà, nella scrittura della sceneggiatura, Gary Whitta (Rogue One: A Star Wars Story). La 20th Century Fox avrebbe infatti opzionato il best seller di Petersen, che verrà prodotto anche dai Boom! Studios di Ross Richie e Stephen Christy. Pare però che il regista non abbia intenzione – almeno per il momento – di dirigere il film.

guardie d'onore petersenLa versione illustrata ha recentemente festeggiato il suo 10° anniversario e, ad oggi, è stata tradotta in 10 lingue, vendendo quasi 1 milione di copie, con la stampa di tre volumi della serie principale e altrettanti di uno spin-off, Mouse Guard: Legend of the Guard. Infine, il prossimo anno arriverà sugli scaffali una nuova serie collaterale dal titolo Mouse Guard: The Weasel Wars.

Creato, scritto e illustrato da Petersen, Mouse Guard è incentrato su una confraternita di topi antropomorfi che vivono in epoca medievale. Nonostante l’apparenza ‘graziosa’ della trama, in realtà dietro è celata una notevole complessità nei personaggi, nelle storie, così come nel tratteggiare un futuro distopico. Per ciò che concerne la realizzazione del film, in particolare l’animazione dei suoi protagonisti roditori, la Fox prevede di utilizzare la tecnologia già sperimentata per Il libro della Giungla, in particolare per le scimmie, realizzando un ibrido tra live-action e CGI.

Petersen aveva già da tempo in mente la realizzazione di una pellicola animata tratta dai suoi libri, ma temeva di compromettere la sua visione, alla base dell’originale, nel tentativo di scovare un acquirente. Lo scrittore aveva spiegato a Nerdist:

Mi piacerebbe vedere Mouse Guard sul grande schermo quale un film epico d’animazione in CGI, accessibile ai bambini ma senza che ne venga annacquato il contenuto in modo che possa essere godibile anche dagli adulti. Io stesso sono piuttosto protettivo con Mouse Guard quale proprietà [intellettuale], quindi non sono disposto a chiudere velocemente un accordo solo per ottenerne l’adattamento… Voglio che sia realizzato nella giusta maniera.

E a quanto pare deve aver trovato adesso un compromesso con i Boom! Studios, che stanno al momento sviluppando con FOX Lumberjanes e Malignant Man di James Wan.

Articolo
Titolo
Matt Reeves e Gary Whitta adattano il fumetto Mouse Guard di David Petersen
Descrizione
La grapich novel best seller pronta a festeggiare i 10 anni di pubblicazioni con un ibrido tra CGi e live-action
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento