Horror & Thriller

Meir Zarchi ha terminato il sequel del suo I Spit On Your Grave (aka Non violentate Jennifer)

di

Il regista di origine israeliana è tornato sul set assieme a Camille Keaton per girare il seguito ufficiale del suo 'rape&revenge' di culto del 1978

Mentre la Anchor Bay continua a distribuire i seguiti del remake del 2010, il regista dell’originale I spit on your grave (in Italia, Non violentate Jennifer) Meir Zarchi ha terminato le riprese del suo personale sequel.

Trentasette anni dopo l’uscita del controverso classico di culto del 1978 I Spit On Your Grave, Camille Keaton si è è riunita a Zarchi per riprendere il suo ruolo di Jennifer Hills in un nuovo capitolo, I Spit On Your Grave: Deja Vu.

Il film è l’unico seguito che condivide i personaggi e la continuity con l’originale cinematografico del 1978 Day of the Woman a.k.a. I Spit On Your Grave.

Questa la sinossi:

“Dopo il brutale stupro, Jennifer ha scritto un racconto best seller del suo calvario e del controverso processo in cui è stata accusata di aver piegato la Legge e aver spietatamente ucciso i suoi assalitori. Nella piccola città dove lo stupro e la vendetta hanno avuto luogo i parenti dei quattro stupratori uccisi sono però furiosi, poichè il giudice ha dichiarato non colpevole la ragazza, e così decidono di farsi giustizia con le proprie mani. ”

La storia di I Spit On Your Grave si ispira all’esperienza diretta di Meir Zarchi, che un giorno incontrò la vittima adolescente di uno stupro e immaginò come una donna in questa situazione potrebbe pianificare la propria vendetta.

In questo nuovo capitolo, Jennifer Hills sarà affiancata dalla figlia Christy (Jamie Bernadette) e da numerosi nuovi personaggi, tra cui Maria Olsen, che interpreta il ruolo della moglie di Johnny, il benzinaio castrato da Jennifer, Jim Tavare, che sarà Herman, il cui figlio Matthew è stato impiccato da Jennifer, e poi Jonathan Peacy, Jeremy Ferdman, Holgie Forrester, Roy Allen e Alexandra Kenworthy.

“Ho sempre sperato che Camille Keaton ritornasse per continuare la saga di Jennifer Hills”, ha detto Zarchi. “Tornare a lavorare con Camille sul sequel è stata un’esperienza surreale, quasi un deja-vu“.

Prodotto da Terry Zarchi e Jan O’Connell, I Spit On Your Grave: Deja Vu è attualmente in fase di post-produzione.

Qui sotto potete vedere alcune immagini dal set

Camille-Keaton-In-I-Spit-On-Your-Grave-Deja-Vu1-1024x574 Meir-Zarchi-Jamie-Bernadette-on-the-set-of-ISOYG-Deja-Vu-1024x576 Terry-Zarchi-Producer-Meir-Zarchi-Director-and-Pedja-Radenkovich-DP-1024x847

Fonte: BloodyDisgusting

Horror & Thriller

Cortometraggio | Una serial killer femminista smonta gli stereotipi di genere in I Love You So Much It’s Killing Them

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo due anni, la premiatissima dark romance scritta e diretta da Joel Ashton McCarthy è arrivata online nella sua interezza, con una Alex Duncan letale e innamorata

Leggi
Horror & Thriller

Tom Six: “The Onania Club sarà un’esperienza abietta e inumana”

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo tre anni di silenzio, il regista della trilogia di 'The Human Centipede' è pronto a tornare sulle scene con un nuovo scioccante film

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | Wildling di Fritz Böhm

di
William Maga

Il regista - e sceneggiatore - esordisce al lungometraggio con un horror che rilegge in modo intelligente il genere, sostenuto dalla grande prova di Bel Powley

Leggi