15 giugno 2017

Michael Fassbender bandito in fuga nel trailer italiano di Codice Criminale

C’è anche Brendan Gleeson nel thriller d’esordio del regista britannico Adam Smith

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
15 giugno 2017
michael fassbender codice criminale

Videa ha da poco diffuso il trailer italiano e la locandina di Codice Criminale (Trespass Against Us), crime drama presentato in anteprima al Toronto International Film Festival diretto da Adam Smith (The Chemical Brothers: Don’t think, Skins) che vede protagonisti Michael Fassbender (La luce sugli oceani, 12 anni schiavo) e Brendan Gleeson (Suffragette, Calvario).

Codice Criminale posterQuesta la sinossi ufficiale:

Criminali da generazioni, i Cutler vivono nella verde campagna del Gloucestershire. ricca contea nel sud-ovest della Gran Bretagna. Non riconoscono nessuna legge e vivono di rapine, corse d’auto ed inseguimenti con la polizia. Chad (Fassbender) è tormentato tra il rispetto che nutre verso suo padre, il capobanda Colby (Gleeson), e il desiderio di dare una vita migliore a sua moglie Kelly e ai loro bambini. Quando Chad decide di abbandonare la sua vecchia vita e la banda per offrire un futuro diverso ai suoi figli, deve scontrarsi con la rabbia di Colby e con un sistema che non sembra permettere alcuna redenzione. Con la polizia sempre più alle calcagna e la presa di suo padre sempre più serrata, Chad inizia a realizzare che il suo destino potrebbe non essere più nelle sue mani e che salvare la sua famiglia potrebbe comportare un doloroso sacrificio.

Nel cast troviamo anche Sean Harris (Macbeth) e Lyndsey Marshal (Hereafter), mentre la colonna sonora originale è opera dei Chemical Brothers.

Di seguito il serrato trailer italiano di Codice Criminale, nei cinema dal 28 giugno:

Articolo
Titolo
Michael Fassbender bandito in fuga nel trailer italiano di Codice Criminale
Descrizione
C'è anche Brendan Gleeson nel thriller d'esordio del regista britannico Adam Smith
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento