13 luglio 2017

Neill Blomkamp: “District 10 è nei piani, ma prima giro l’adattamento di The Gone World”

Il regista ha confermato che gli Oats Studios non sono la sua unica priorità nel prossimo futuro

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
13 luglio 2017
district 9

Ultimamente il nome di Neill Blomkamp ricorre spesso sul nostro sito, non solo per l’accantonamento del suo Alien 5, ma soprattutto per la nuova coraggiosa avventura indipendente alla guida degli Oats Studios. In molti però non sanno che nella pentola del regista sudafricano sta bollendo anche qualcos’altro.

In una recente intervista, la mente visionaria dietro a District 9, Elysium e Humandroid ha rivelato che il sequel del suo film sci-fi del 2009 è ancora probabile e che ora si sta dedicando all’adattamento del romanzo The Gone World:

The Gone World libroDistrict 10 sarà fatto di sicuro. Mi piacerebbe fare quel film per diversi motivi. C’è un altro film alla Fox al quale sto lavorando al momento intitolato The Gone World, che adoro. Voglio davvero girare quelle [pellicole]. 

Il fatto è che, al di fuori degli Oats, con quei film ottieni un’enorme tela fatta di centinaia di milioni di dollari per trasportare il pubblico in quelle avventure. Questo è il lato positivo che deriva dal girare una grande produzione cinematografica di uno studio. Non sto voltando le spalle a questa cosa. Sto ancora creando qualcosa basato sulla creatività, la passione e la libertà.

The Gone World, le cui prime notizie di una trasposizione risalgono già al 2015, sarà l’adattamento dell’omonimo romanzo di fantascienza scritto da Thomas Sweterlitsch. Il libro si concentra su Shannon Moss, membro di una divisione clandestina all’interno del Naval Criminal Investigative Service. Nella Pennsylvania Occidentale, nel 1997, viene assegnata alla risoluzione dell’omicidio di un Navy Seal e per ritrovarne la figlia adolescente, scomparsa. Anche se non può condividere le informazioni con le forze dell’ordine convenzionali, la Moss scopre che il SEAL era un astronauta a bordo della nave spaziale U.S.S. Libra – una nave che si supponeva dispersa nelle correnti più oscure del Deep Time. La Moss conosce in prima persona i trauma psicologici legati al viaggio nel tempo e ritiene che l’esperienza del Seal con il futuro abbia innescato questa spirale di violenza.

Articolo
Titolo
Neill Blomkamp: "District 10 è nei piani, ma prima giro l'adattamento di The Gone World"
Descrizione
Il regista ha confermato che gli Oats Studios non sono la sua unica priorità nel prossimo futuro
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento