25 novembre 2015

Nel reboot di Men In Black vedremo anche una ‘donna in nero’

La produttrice Laurie MacDonald ha dichiarato che potrebbe ritornare anche Will Smith

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
25 novembre 2015
men in black

Parlando a Newsbeat, la produttrice Laurie MacDonald ha dichiarato che il prossimo reboot di Men In Black – che è attualmente in pre-produzione – mostrerà “… una ‘donna in nero’ tra i protagonisti del quarto [film].” Inoltre, la notizia che parlava di un Will Smith non intenzionato a tornare nel franchise potrebbe essere stata un po’ prematura. “Non abbiamo mai pensato che Will fosse fuori [dal progetto]”, ha aggiunto la MacDonald.

Il primo Men In Black – uscito nel 1997 – vedeva Smith nei panni dell’Agente J, un ufficiale di polizia reclutato dall’agente K (Tommy Lee Jones) per contribuire alla regolamentazione del traffico di alieni sul Pianeta Terra. I seguiti sono usciti rispettivamente nel 2002 e nel 2012. La MacDonald e suo marito Walter Parkes si stanno occupando del film, anche se sottolineano che “… è ancora molto presto.”

Alla domanda su come pensa di approcciarsi al nuovo capitolo, Parkes ha spiegato di guardare ai “… primi tre [film] come se fossero parte di una trilogia. Ora ci troviamo davanti a una reinvenzione. Ma è un mondo meraviglioso sul quale ritornare”.

Articoli correlati

Inserisci un commento