22 luglio 2016

Nuovo sboccatissimo red band trailer per Sausage Party

Dal Comic-Con, Seth Rogen ha anche parlato della censura e del possibile sequel

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
22 luglio 2016
sausage party

Sono passate solo un paio di settimane da quando la Sony ha diffuso uno spot TV esteso di Sausage Party, prima pellicola animata in CGI ad essersi conquistata il temibile R-Rating ironizzando sfacciatamente sui lavori della Pixar.

sausage partyRicordando vagamente film quali Toy Story, l’irriverente cartone segue un gruppo di alimenti che scopre l’orribile verità dietro al loro destino e, forti della scoperta, decidono di ritornare al supermercato dal quale sono stati prelevati per mettere in guardia i compagni ancora sugli scaffali.

Seth Rogen, che oltre ad essere uno dei doppiatori ha anche scritto il film insieme al fido Evan Goldberg, ha dichiarato dopo la presentazione di Sausage Party al Comic-Con:

Questa è stata la prima volta che abbiamo finito un film con l’intenzione di farne un altro. Vogliamo fare film con salsicce parlanti per il resto delle nostre vite.

Sulla censura invece ha detto:

Io davvero non credo che la MPAA [Organizzazione americana dei produttori cinematografici] abbia capito come gestire questo film.

Sausage Party, che è stato diretto da Greg Tiernan (Thomas & Friends) e Conrad Vernon (Mostri contro Alieni) in 3D, arriverà nelle nostre sale il 6 ottobre, e vanta nel suo cast di voci originali all-star anche Kristen Wiig, Jonah Hill, Bill Hader, Michael Cera, James Franco, Danny McBride, Craig Robinson, Paul Rudd, Nick Kroll, David Krumholtz, Edward Norton e Salma Hayek.

A San Diego è stato lanciato anche il nuovo red band trailer decisamente infarcito di volgarità, un po’ di gore in versione alimentare, senza contare che persino i protagonisti sono una vera e propria allusione oscena:

Articolo
Titolo
Nuovo sboccatissimo red band trailer per Sausage Party
Descrizione
Dal Comic-Con, Seth Rogen ha anche parlato della censura e del possibile sequel
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento