10 novembre 2015

Orlando Bloom si imbarca in uno straziante viaggio della psiche in Romans

Basato su fatti reali, il film parlerà della vita di un ragazzo che ha subìto abusi da un sacerdote

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
10 novembre 2015
orlando-bloom

La star di Pirati dei Caraibi e del Signore degli Anelli Orlando Bloom si è unita al cast di Romans, le cui riprese inizieranno a ovest di Londra la prossima settimana. La pellicola sarà diretta dai Fratelli Shammasian (The Pyramid Texts) da una sceneggiatura di Geoff Thompson.

Romans, che sarà ambientato nella Londra di oggi, si basa su eventi realmente accaduti. Seguirà la storia di un uomo di mezza età, Malky (Bloom), che deve fare i conti con l’insicurezza che lo paralizza, residuo di un abuso sessuale infantile per mano di un sacerdote probo e molto stimato. L’abuso da parte del sacerdote, la mancanza di amore della madre e l’abbandono di Dio daranno alla vita di Malky una traiettoria contorta, fatta di un’occupazione violenta, autolesionismo e gelosia sessuale psicotica.

La narrazione segue Malky mentre tenta di affrontare i demoni che lo tormentano da 20 anni fino alla decisione di perdonare il suo aggressore nonostante sia tentato dalla vendetta violenta.

Il produttore Sheetal Vinod Talwar ha detto: ” ‘Romans’ ha uno script incredibile. I dialoghi sono brillanti e credibili; twist e sorprese arrivano al momento giusto e sono potenti. I personaggi e le situazioni sono disegnati vividamente. Orlando è la scelta perfetta per ‘Malky’ e guiderà il pubblico in un viaggio crudo e straziante attraverso la psiche umana”.

L’altro produttore Jasper Graham ha invece sottolineato che “Questo progetto ha un messaggio forte, che non può essere ignorato, e speriamo di dare una nuova prospettiva su una questione molto sensibile e di attualità“.

Articoli correlati

Inserisci un commento