31 agosto 2016

Pamela Anderson nella foresta dei suicidi di The People Garden

L’ex star di Baywatch tra i protagonisti del secondo lungometraggio della regista Nadia Litz

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
31 agosto 2016
pamela anderson the people garden

La foresta giapponese di Aokigahara, conosciuta anche come la “foresta dei suicidi”, è stata al centro dell’attenzione degli appassionati di horror già in precedenza quest’anno grazie a The Forest, interpretato da Natalie Dormer. Ora però, è di nuovo il turno di tornare a parlarne grazie al coinvolgimento di un’altra star … Pamela Anderson. No, non si tratta di un abbaglio.

La sexy ex-bagnina di Baywatch è infatti tra i protagonisti di The People Garden, opera della FilmBuff che dal trailer – che potete trovare qui sotto – non sembrerebbe per niente male, anche se non è chiaro se saranno presenti elementi sovrannaturali.

The People Garden locandinaQuesta la sinossi:

Sweetpea (Dree Hemingway) vola in Giappone per rompere con il suo fidanzato rock star. Quando arriva, il ragazzo è però scomparso, visto l’ultima volta mentre girava un video musicale con un sex symbol degli anni ’90 (Anderson) in una foresta giapponese che cela un oscuro segreto. Sweetpea si propone così di risolvere il mistero della scomparsa di Jamie, non sapendo che la foresta è molto nota per essere meta di suicidi.

A firmare la regia di The People Garden – che arriverà in alcuni cinema selezionati e in VOD dal 13 settembre – è Nadia Litz, al secondo lungometraggio dopo Hotel Congress. Nel cast anche François Arnaud, Jai Tatsut e James Le Gros.

Articolo
Titolo
Pamela Anderson nella foresta dei suicidi di The People Garden
Descrizione
L'ex star di Baywatch tra i protagonisti del secondo lungometraggio della regista Nadia Litz
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento