23 ottobre 2015

Paul McGuigan dichiara del suo nuovo progetto: “Se avete amato il libro di Frankenstein, odierete il film!”

Il regista di Slevin – Patto criminale si è scostato molto dalla ‘troppo noiosa’ trama originale

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
23 ottobre 2015
Victor-Frankenstein-1

Parecchio è stato detto nell’ultimo periodo da Paul McGuigan sul suo futuro film, Victor – La storia segreta del dott. Frankenstein, e – rivelazione sconvolgete, almeno per i fan più accaniti di Mary Shelley – è stato evidenziato che questo sarà decisamente differente dall’originale cartaceo.

In un’intervista per Total Film, il regista ha infatti spiegato di aver deciso di prendere una via molto diversa per il suo adattamento e ne spiega i motivi.

Secondo le sue parole, Frankenstein “è sempre stato rappresentato come uno scienziato pazzo con un’acconciatura buffa” e “non ha mai avuto un suo reale passato”. Nel rivisitare il classico horror ha quindi “deciso di dargliene uno” costruito ad hoc e di cui quindi “non c’è alcun riferimento nel libro”. McGuigan ha infine affermato: “alcune persone hanno un’eccessiva reverenza per il libro. Non so se lo avete mai letto, ma è mortalmente noioso. In un certo modo il mio tormentone è: se avete amato il libro, odierete il film!”.

La star di X-Men James McAvoy, che impersonerà il famoso scienziato, ha aggiunto che “ci sono aspetti che vorresti mantenuti dell’originale” come “l’archetipo del dottore pazzo, lo scienziato pazzo. Ed è esattamente lì, a palate.” Ci saranno certo però anche dei nuovi ingredienti, tra cui più commedia, più azione e scene decisamente “rivoltanti”. L’attore ne menziona, in maniera piuttosto sibillina, una in particolare, in cui il suo personaggio passerà “dall’essere gobbo a non esserlo mai più”.

Victor – La storia segreta del Dott. Frankenstein, il cui cast sarà composto anche da Jessica Brown Findlay (Downton Abbey) e Daniel Radcliffe (Harry Potter), uscirà nelle nostre sale il 26 novembre del 2015.

Qui sotto potete vedere il trailer internazionale:

Gallery

Articoli correlati

Inserisci un commento