Horror & Thriller

Una rabbiosa Frances McDormand esplode nel trailer italiano di Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

di

Nel thriller di Martin McDonagh troviamo anche Woody Harrelson e Sam Rockwell

20th Century Fox Italia ha diffuso oggi il primo trailer italiano di Tre Manifesti fuori Ebbing, Missouri (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri), thriller diretto da Martin McDonagh (In Bruges) che vede tra i molti protagonisti Frances McDormand (Ave, Cesare!), Woody Harrelson (Codice 999), Sam Rockwell (7 psicopatici), Abbie Cornish (RoboCop), Caleb Landry Jones, Lucas Hedges, Željko Ivanek, Clarke Peters, Samantha Weaving, John Hawkes e Peter Dinklage (Il Trono di Spade).

Three Billboards Outside Ebbing, Missouri posterQuesta la sinossi ufficiale:

Dopo che sono passati molti mesi senza aver trovato un colpevole nel caso di omicidio di sua figlia, Mildred Hayes (McDormand) fa una mossa audace, realizza tre cartelloni pubblicitari che conducono alla sua città con un messaggio controverso diretto a William Willoughby (Harrelson), il rispettato capo della polizia locale. Quando il suo secondo in comando, l’ufficiale Dixon (Rockwell), uomo immaturo con un debole per la violenza, viene coinvolto, la battaglia tra Mildred e Ebbing per l’applicazione della legge si aggrava.

L’uscita del film negli Stati Uniti è stata fissata per il prossimo 13 ottobre, mentre non è ancora stata comunicata alcuna data per il nostro paese.

In attesa di saperne di più, di seguito trovate il trailer italiano di Tre Manifesti fuori Ebbing, Missouri, utile per cominciare a farsi un’idea del doppiaggio nostrano ed entrare nell’aria drammatico-grottesca della pellicola, caratterizzata da una McDormand sopra le righe e disposta anche a colpi bassi – in tutti i sensi – pur di far valere le sue ragioni:

Fonte: YouTube

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi