30 giugno 2016

Ralph Spaccatutto 2 arriva nel 2018: prima immagine e dettagli della trama

Confermati Rich Moore alla regia e John C. Reilly come voce originale del protagonista

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
30 giugno 2016
Ralph Spaccatutto 2

I Walt Disney Studios hanno annunciato oggi attraverso Facebook Live (prima volta in assoluto) che Ralph Spaccatutto tornerà sul grande schermo con una nuova avventura che lo condurranno nel mondo di Internet. Per questo sequel sono stati riconfermati il regista Rich Moore (Zootropolis) – che dirigerà il film insieme a Phil Johnston (già sceneggiatore della prima pellicola) – e il produttore Clark Spencer (Bolt – Un Eroe a Quattro Zampe). Per quanto riguarda la versione originale, John C. Reilly e Sarah Silverman presteranno ancora le proprie voci al ‘cattivo diventato buono’ Ralph e alla ‘ragazzina con il glitch vincente’ Vanellope Von Schweetz. Il seguito, ancora privo di titolo ufficiale, uscirà nelle sale americane il 9 marzo 2018.

“Dal primo momento in cui abbiamo iniziato a lavorare a Ralph Spaccatutto ci siamo resi conto che quei personaggi avrebbero potuto offrire innumerevoli opportunità narrative”, ha spiegato Moore. Il regista, reduce dal successo di Zootropolis, diretto insieme a Byron Howard, ha iniziato a progettare il sequel subito dopo aver terminato il primo Ralph Spaccatutto nel 2012. “Questa volta Ralph ‘spaccherà’ il mondo del Web… come solo lui sa fare. Il film vedrà il ritorno dei personaggi più amati. Siamo lieti di lavorare nuovamente con loro”.

“Il mondo di Internet è il posto perfetto in cui mandare Ralph e Vanellope”, ha commentato Johnston. “L’ambientazione è tale da offrire infinite possibilità per una commedia”.

A corredo dell’annuncio è stata diffusa anche la prima immagine ufficiale (qui sopra).

Articolo
Titolo
Ralph Spaccatutto 2 arriva nel 2018: prima immagine e dettagli della trama
Descrizione
Confermati Rich Moore alla regia e John C. Reilly come voce originale del protagonista
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento