9 maggio 2017

[recensione blu-ray] Blood Father – Il GGG – Il Grande Gigante Gentile 3D

Scopriamo da vicino le edizioni del thriller con Mel Gibson e il fantasy di Steven Spielberg che adatta il racconto per ragazzi di Roald Dahl

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
9 maggio 2017
blood father e GGG bluray

Diamo uno sguardo dettagliato alle 2 edizioni italiane arrivate negli ultimi tempi nei negozi.

blood father blurayBlood Father [Blood Father – France, 2016]

Regia: Jean-François Richet – Cast: Mel Gibson, William H. Macy, Thomas Mann, Erin Moriarty, Diego Luna, Dale Dickey, Michael Parks

Lingue principali: Italiano, Inglese – Audio Italiano: Dts / Dolby Digital 5.1 – Sottotitoli principali: Italiano – Rapporto schermo: 2.35:1 Anamorfico

John Link è un ex detenuto che deve proteggere la figlia, ormai un’estranea, da alcuni violenti spacciatori di droga. Dopo che il suo ragazzo tossicodipendente incastra la ragazza per il furto di una montagna di soldi di un cartello della droga, la diciottenne Lydia scappa con l’unico alleato che le rimane al mondo: il suo perennemente incasinato padre, John Link, che è stato un alcolizzato, un tossicodipendente, un motociclista fuorilegge e un galeotto a suo tempo, ma che ora è determinato a difendere la sua bambina dai pericoli e, per una volta nella sua vita, a fare la cosa giusta.

COMMENTO: Con Blood Father, il regista francese Jean-François Richet (Assault on Precinct 13 ) realizza un action dal sapore old school, senza troppi fronzoli, con caratteristi dalla facce giuste e un Mel Gibson che mette l’età e l’esperienza a disposizione di un personaggio che ha ancora molto da dire e col quale è meglio non scherzare. L’ambientazione polverosa fa il resto. Il Blu-Ray della Eagle Pictures viene presentato con una codifica 1080p in un trasferimento in 2.35:1 elegante e nitido. I primi piani offrono a volte livelli sorprendenti di dettaglio (guardate le rughe i e peli della barba del protagonista. La fotografia è spesso orientata sule sfumature del giallo, ma la palette cromatica appare comunque piuttosto naturale e le sequenze più scure sono sempre chiare. Il DTS-HD Master Audio 5.1 loseless italiano e inglese fa bene il suo lavoro durante le sequenze più concitate, specie quando avvengono le sparatorie. Gli effetti ambientali sono realistici e i dialoghi puliti e prioritari. Come contenuto speciale è presente soltanto il trailer. Un peccato.

Extra: Trailer

Studio: Eagle Pictures/Sound Mirror

il GGG blurayIl GGG – Il Grande Gigante Gentile 3D (Special Edition) [The BFG – USA, India, 2016]

Regia: Steven Spielberg – Cast: Ruby Barnhill, Mark Rylance, Penelope Wilton, Jemaine Clement, Rebecca Hall, Rafe Spall, Bill Hader, Matt Frewer

Lingue principali: Italiano, Inglese – Audio Italiano: 5.1 DTS-HD Master Audio – Sottotitoli principali: Italiano – Rapporto schermo: 2.35:1 Anamorfico

Una notte Sophie, una bambina che vive in un orfanotrofio a Londra, viene rapita da un gigante, che la porta nel suo mondo, dove vivono altri giganti. Questi giganti si nutrono di carne umana (soprattutto bambini), ma il gigante che ha rapito Sophie non è come tutti gli altri: il suo nome è GGG (acronimo di “Grande Gigante Gentile”), è l’unico della sua specie che non mangia uomini e per di più è dolcissimo. Sophie e GGG diventano amici, e la bambina aiuta il gigante nel suo lavoro: creare e portare sogni belli ai bambini che dormono. Un giorno, però, Sophie e GGG scoprono che gli altri giganti hanno intenzione di fare una nuova strage e così i due amici decidono di avvisare la Regina d’Inghilterra della prossima minaccia.

COMMENTO: Primo film diretto da Steven Spielberg ad essere prodotto e distribuito dalla Walt Disney, Il GGG è l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo per ragazzi del 1982 scritto da Roald Dahl, da cui nel 1989 era stato già tratto il film d’animazione britannico “Il mio amico gigante”. Sebbene visivamente gigantesca, la trasposizione risulta alla fine molto piccola a livello emozionale e probabilmente è questo il motivo del suo insuccesso commerciale all’uscita nei cinema (specie americani). La fotografia digitale e la CGI impiegata risaltano ampiamente nel Blu-Ray della Eagle Pictures. L’immagine è molto chiara e dettagliata e gli elementi digitali interamente ricostruiti, in particolare i giganti, appaiono eccezionali. Al di là dei perfetti movimenti, il livello di dettaglio inerente alle creature è impressionante, dai pori e le rughe ai peli sulle teste e le sopracciglia. Gli ambienti scintillano, la pelle umana e le texture degli abiti sono immacolate e ogni momento è intriso di ricchezza visiva sia reale che creata al computer. I colori naturalmente sono ben presentati e la saturazione è straordinaria. I neri sono perfetti e la tonalità degli incarnati accurata. Il GGG dispone di una colonna sonora DTS-HD Master Audio 5.1 loseless in italiano e inglese, che non perde mai di profondità e avvolge l’ascoltatore mantenendo una nitida chiarezza nei dialoghi. Le scene d’azione più caotiche esplodono in un’armonia naturale con il resto, mentre le musiche sono sempre ben chiare e definite, così come i dialoghi, ben prioritaria in ogni occasione. Anche qui, l’unica pecca sono i contenuti speciali, limitati a dei B-roll (7′) e al trailer. Si sarebbe potuto – e dovuto – fare molto di più.

Extra: B-Roll + Trailer + Credits

Studio: Eagle Pictures

Articolo
Titolo
[recensione blu-ray] Blood Father - Il GGG - Il Grande Gigante Gentile 3D
Descrizione
Scopriamo da vicino le edizioni del thriller con Mel Gibson e il fantasy di Steven Spielberg che adatta il racconto per ragazzi di Roald Dahl
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento