25 novembre 2016

[recensione Blu-Ray] It Follows di David Robert Mitchell

Uno dei migliori horror degli ultimi anni arriva sugli scaffali in un’edizione dall’audio – ma soprattutto dal video – ben sopra la media

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
25 novembre 2016
it-follows-blu-ray

Per la diciannovenne Jaime “Jay” Height (Maika Monroe) l’autunno dovrebbe significare scuola, ragazzi e fine settimana al lago. Ma dopo un incontro sessuale apparentemente innocente, si ritrova perseguitata da strane visioni e dalla sensazione inevitabile che qualcuno, o qualcosa, la stia seguendo. Di fronte a questa sensazione, Jay e i suoi amici saranno costretti a trovare un modo per sfuggire agli orrori che sembrano essere dietro l’angolo…

Questa la trama piuttosto semplice di It Follows di David Robert Mitchell, uno degli horror più discussi e apprezzati dello scorso anno (arrivato in Italia solo questa estate), che dopo un’uscita limitata è arrivato a incassare oltre 20 milioni di dollari nel mondo. Un film che affonda le sue radici nellla paura esistenziale di fronte all’ineluttabilità della morte, che parla di come le persone cercano (e non riescono) a rinviare la fine.

VIDEO

It Follows arriva sul mercato in uno splendido trasferimento 1080p. La fotografia digitale non è mai troppo luicda o piatta, risucchiando dettagli e colori e risputandoli con precisione praticamente impeccabile. La chiarezza delle immagini è eccezionale. L’immagine è naturalmente nitida e la risoluzione 1080p mette in evidenza moltissimi particolari, tra cui le facciate delle case a mattoni, l’erba e le foglie, le piastrelle attorno alla piscina coperta e ovviamente elementi più normali come la pelle e i vestiti. I colori sono illuminati da una luce naturale ed equilibrata dalla precisione sbalorditiva, senza mai però diventare troppo vistosi o irrealisticamente robusti. I livelli di nero, critico in diverse sequenze, sono profondi e soddisfacenti. Il tono della pelle non solleva allarmi. In generale il quadro non soffre di alcun tipo di problema.

AUDIO

La pellicola si insinua sul disco Blu-Ray della Midnight Factory con unaspettacolare traccia DTS-HD Master Audio 5.1 lossless (in italiano e in inglese). La musica è la grande vincitrice qui, suonando naturale e nitida per gran parte del tempo, mentre ogni speaker fa la sua parte, garantendo un’esperienza totalmente coinvolgente. Anche il woofer partecipa potente e profonod quando chiamato in causa. Anche i momenti più concitati, come i colpi di un revolver, arrivano forti e chiari, forse non così profondi come avrebbero potuto essere – in particolare un paio di quelli sparati all’interno – ma niente di così drammatico. La pioggia e i tuoni vengono altresì replicati naturalmente. Effetti più leggeri come l’atmosfera dell’ambiente naturale – il cinguettio degli uccelli e il canto degli insetti – sono altrettanto ben definiti e dispersi precisamente su tutta l’area di ascolto. Infine, i dialoghi sono sempre ben udibili e focalizzati sul centrale.

EXTRA

Oltre al consueto booklet di 8 pagine con curiosità e approfondimenti sulla lavorazione del film, sono presenti un’intervista al compositore Richard Vreeland (5′) e il trailer italiano. Un vero peccato non aver contributi nè del regista nè dei protagonisti o un making of (ma è vero che nemmeno le edizioni estere li hanno).

Riepilogo

Titolo originale: It Follows
Prodotto & distribuito da: KOCH Media / Midnight Factory
Durata: 100′
Anno di produzione: 2014
Genere: Horror
Regia: David Robert Mitchell
Interpreti: Maika Monroe, Keir Gilchrist, Jake Weary, Olivia Luccardi, Daniel Zovatto
——
Supporto: BD 50 Gb
Aspect Ratio: 2.39:1 Anamorfico
Codifica Video: 1080 24fps
Audio: Italiano 5.1 DTS-HD Master Audio, Inglese 5.1 DTS-HD Master Audio
Sottotitoli: Italiano
Extra: Intervista a Richard Vreeland, Trailer italiano

Articolo
Titolo
[recensione Blu-Ray] It Follows di David Robert Mitchell
Descrizione
Uno dei migliori horror degli ultimi anni arriva sugli scaffali in un'edizione dall'audio - ma soprattutto dal video - ben sopra la media
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento