The Movie Db
The Movie Db
18 settembre 2017

[recensione blu-ray] La cura dal benessere – Alien: Covenant

Scopriamo da vicino le edizioni dell thriller psicologico diretto da Gore Verbinski e del sequel di Prometheus realizzato da Ridley Scott

18 settembre 2017

Diamo uno sguardo dettagliato alle 2 edizioni italiane arrivate negli ultimi tempi nei negozi.

La Cura Dal Benessere (Blu-Ray) – [A Cure for Wellness – USA, Germany, 2017]

Regia: Gore Verbinski – Cast: Dane DeHaan, Jason Isaacs, Mia Goth, Douglas Hamilton, Adrian Schiller, Celia Imrie, Harry Groener, Susanne Wuest, Carl Lumbly

Lingue principali: Italiano, Inglese 7.1 DTS HD – Audio Italiano: Dts / Dolby Digital 5.1 – Sottotitoli principali: Italiano, Inglese – Rapporto schermo: 1.78:1 Anamorfico

Un ambizioso giovane è stato mandato ad incontrare il CEO della sua azienda in un idilliaco ma altrettanto misterioso centro benessere situato in una località remota sulle alpi Svizzere. Capirà molto presto che i trattamenti miracolosi della Spa non sono quello che sembrano e rimarrà intrappolato nel centro. La sua stessa salute mentale sarà messa a dura prova quando scoprirà di essere affetto dallo stesso malanno che ha colpito gli altri ospiti.

cura benessere blurayCOMMENTO: Gore Verbinski torna al genere thriller/horror a 14 anni dal remake statunitense di The Ring, per quella che all’epoca abbiamo descritto come “un’opera dall’estetica ammaliante e dalle ottime premesse, ma dalla conclusione assai deludente” (la recensione completa). Venendo agli aspetti tecnici, La cura dal benessere viene presentato nel formato 1.78:1 anamorfico. La fotografia è miasmatica, tendente soprattutto ai verdi, ai blu e ai grigi, mentre alcune delle scene all’aperto hanno una tavolozza molto più naturale, con colori primari luminose e una serie di colori interstiziali vividamente saturi e quasi da sogno. Il livello di dettaglio è generalmente eccezionale, soprattutto nei molti primi piani, riducendosi soltanto nelle sequenze più scure sottoterra e nei radi momenti subacquei. Anche per i vestiti e i volti la resa è particolarmente precisa. Passando all’audio, LCDB può contare su una traccia italiana in DTS 51 e sul DTS-HD Master Audio 7.1 per quella inglese (naturalmente preferibile). Non ci sono i classici momenti da ‘salto sulla sedia’ degli horror tradizionali, ma è l’attività del surround a svolgere un lavoro preciso e più sottile, avvalendosi di suoni ambientali avvolgenti capaci di replicare le atmosfere inquietanti della pellicola. Benjamin Wallfisch ha lavorato su una colonna sonora evocativa, che sostiene abilmente numerose sequenze e che si diffonde in modo convincente attraverso i canali surround. I dialoghi sono sempre puliti e chiari. Curiosi ma non molto approfonditi i contenuti speciali, che comprendono la sequenza eliminata “È bellissimo qui” (5′), la featurette in tre sezioni ‘Meditazioni’ (8′), uno speciale sulla colonna sonora (4′) e alcuni trailer.

Extra: Sequenza eliminata “È bellissimo qui” • Meditazioni • Colonna sonora • Trailer

Studio: 20th Century Fox

Alien: Covenant (Blu-Ray) [Alien: Covenant – USA, UK, Australia, New Zealand, Canada, 2017]

Regia: Ridley Scott – Cast: Michael Fassbender, Katherine Waterston, Billy Crudup, Danny McBride, Demián Bichir, Carmen Ejogo

Lingue principali: Italiano, Inglese 7.1 DTS HD – Audio Italiano: Dts / Dolby Digital 5.1 – Sottotitoli principali: Italiano, Inglese – Rapporto schermo: 2.40:1 Anamorfico

La Crew della Covenant, atterrata su un remoto pianeta lontano nella galassia, si troverà di fronte a quello che sembra essere un pianeta inesplorato, anche se ben presto rivelerà un posto oscuro e pericoloso. Quando scopriranno infatti che in quel luogo si cela una minaccia più grande della loro stessa immaginazione, tenteranno disperatamente di scappare.

alien covenant blurayCOMMENTO: Qualche mese fa, descrivevamo così il sequel di Prometheus (2012) e secondo prequel della saga di Alien: “Katherine Waterston e Michael Fassbender sono i protagonisti di un sequel che vuole distanziarsi ma allo stesso tempo proseguire il discorso iniziato con Prometheus, finendo per non accontentare nessuno” (la recensione completa). Venendo agli aspetti tecnici, Covenant viene proposto nel corretto formato video 2.40:1 anamorfico, che ripropone al meglio i toni freddi scelti per la fotografia del film. Il livello di dettaglio è – come auspicabile – ottimo, specie sui volti e i tessuti degli abiti di scena. La nitidezza e la chiarezza sono in generale eccellenti. Passando all’audio, Covenant può contare su una traccia italiana in DTS 51 e sul DTS-HD Master Audio 7.1 per quella inglese (naturalmente preferibile). L’esperienza di ascolto è estremamente sofisticata e immersiva, capace di offrire una grande attività surround sia negli spazi aperti (interni ed esterni) che negli ambienti più claustrofobici dell’astronave. I dialoghi sono sempre puliti e prioritari. La fedeltà è eccellente e la gamma dinamica estremamente ampia. Il fiore all’occhiello dell’edizione è però il comparto dei contenuti speciali, approfonditi e interessanti. Troviamo infatti il commento audio al film di Ridley Scott, 12 scene eliminate ed estese (18′), la Master class di Ridley Scott, in quattro parti (55′), le gallerie fotografiche di produzione, i disegni di David e le tre featurette di USCSS Covenant, contenente: ‘Meet Walter’ (2′), ‘Phobos’ (9′) e ‘The Last Supper’ (4′).

Extra: Commento audio di Ridley Scott + Scene eliminate ed estese + Masterclass di Ridley Scott + Gallerie di produzione + Disegni di David + Featurette: Antefatti e Phobos…

Studio: 20th Century Fox

Articolo
[recensione blu-ray] La cura dal benessere - Alien: Covenant
Titolo
[recensione blu-ray] La cura dal benessere - Alien: Covenant
Descrizione
Scopriamo da vicino le edizioni dell thriller psicologico diretto da Gore Verbinski e del sequel di Prometheus realizzato da Ridley Scott
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher
CAST

Articoli correlati

Inserisci un commento