24 febbraio 2017

[recensione Blu-Ray] Mine di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro

Uno dei casi cinematografici dell’ultima stagione arriva sugli scaffali in un’edizione dagli aspetti tecnici impeccabili e corredata da quasi 2 ore di contenuti speciali

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
24 febbraio 2017
mine blu-ray

Africa: Mike è un tiratore scelto dei Marine che assieme a Tommy, compagno e amico di sempre, viene inviato segretamente nel deserto per uccidere un pericoloso terrorista. Durante la missione qualcosa non funziona e i due soldati, si perdono in una tempesta di sabbia e restano isolati dal comando. Alla ricerca di una via di fuga, con i terroristi alle spalle, finiscono in un campo minato e Mike calpesta accidentalmente una mina mentre il compagno viene dilaniato. Bloccato nel mezzo del deserto, in campo nemico e senza rifornimenti, dovrà cercare di sopravvivere.

Opera prima di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro – che si sono occupati anche della sceneggiatura (qui la nostra intervista esclusiva ai due registi) – Mine sfrutta la convincente prova del protagonista assoluto Armie Hammer (Operazione U.N.C.L.E.) per elevarsi dalle pericolose sabbie mobili del budget ridotto e dalla staticità dell’unica location e scatenare tutto il suo potenziale metaforico e psicologico. 

VIDEO

Eagle Pictures presenta Mine in un transfer ad alta definizione impeccabile. Il livello di dettaglio è sempre elevatissimo e non si notano artefatti di sorta, in qualsiasi condizione di luce (dalle accecanti mattine assolate alle fredde e buie notti, quello che accade sullo schermo è sempre comprensibile). I tessuti degli abiti, le armi e le dune sabbiose sono nitidi e quasi ‘tattili’, mentre gli incarnati appaiono piuttosto naturali, nonostante la fotografia satura.

AUDIO

L’unica traccia presente è quella italiana 5.1 DTS-HD Master Audio, corredata da sottotitoli. Nonostante le apparenze, non mancano certo le sequenze movimentate, come l’arrivo della tempesta di sabbia, l’esplosione della prima mina o i colpi di fucile mitragliatore per tenere lontane le bestie ringhianti. I canali e il woofer rispondono bene alla chiamata, solidi e avvolgenti, come pure per la riproposizione delle musiche, ben distribuite e limpide. Niente da dire nemmeno sui dialoghi, sempre preminenti e comprensibili.

EXTRA

Ricchissimo il comparto dei contenuti speciali, che affrontano ogni aspetto della lavorazione. Mike is Mine (13′) + 16 Scene tagliate & estese (46′) + QuantuMine (11′) + Il viaggio dell’eroe immobile (22′) + L’altro lato della duna: VFX breakdown (5′) + Mineboards – Dalla pagina al frame (4′) + 6 Trailers & Teasers di varia lunghezza. A questi si aggiunge l’esclusiva carta dei tarocchi disegnata da Maurizio Temporin (si può intravvedere nell’immagine qui in alto).

Riepilogo

Titolo originale: Mine
Prodotto & distribuito da: Eagle Pictures
Durata: 106′
Anno di produzione: 2016
Genere: Thriller
Regia: Fabio Guaglione e Fabio Resinaro
Interpreti: Armie Hammer, Annabelle Wallis, Tom Cullen, Juliet Aubrey, Geoff Bell, Clint Dyer
——
Supporto: BD 50 Gb
Aspect Ratio: 2.35:1 Anamorfico
Codifica Video: 1080p
Audio: Italiano 5.1 DTS-HD Master Audio
Sottotitoli: Italiano
Extra: Mike is Mine + Scene tagliate & estese + QuantuMine + Il viaggio dell’eroe immobile + VFX breakdown + Dalla pagina al frame + Trailers & Teasers

Articolo
Titolo
[recensione Blu-Ray] Mine di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro
Descrizione
Uno dei casi cinematografici dell'ultima stagione arriva sugli scaffali in un'edizione dagli aspetti tecnici impeccabili e corredata da quasi 2 ore di contenuti speciali
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento