13 febbraio 2017

[recensione DVD] Bambole e Sangue di Paul Bartel

Il film di debutto del regista arriva clamorosamente per la prima volta in Italia in un’edizione che ogni appassionato dovrebbe possedere nella sua collezione

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
13 febbraio 2017
bambole e sangue dvd

Cheryl, una minorenne fuggita a Los Angeles in cerca di fortuna, dopo aver litigato con la ragazza con cui divideva l’appartamento, chiede ospitalità ad un’anziana zia che non vedeva da anni. Zia Marta gestisce un vecchio albergo, in cui vivono pochi clienti ambigui e stravaganti, come una vecchia pazza e un reverendo lascivo. Il più misterioso di tutti è George, un giovane fotografo molto timido ed insicuro, che è succube di Marta, una bigotta ossessionata dal peccato che vive nel ricordo della figlia scomparsa.

Thriller psicologico con alcuni elementi horror e grotteschi del 1972, Bambole e Sangue (Private Parts) segna il bizzarro e caricaturale debutto cinematografico del regista Paul Bartel (che pochi anni dopo avrebbe diretto un altro cult, Anno 2000 – La corsa della morte). Tra i protagonisti spicca Lucille Benson, unica attrice che avrebbe proseguito in una dignitosa carriera.

VIDEO

Bambole e Botte arriva quasi miracolosamente per la prima volta in digitale sul mercato italiano grazie a CG Entertainment e Sinister, che l’hanno inserito giustamente nella collana Horror d’Essai. Il lavoro di rimasterizzazione  sui materiali originali è evidente. Difficile credere che si sarebbe potuto ottenere un risultato migliore. Tenendo conto della codifica, i neri in particolare sono piuttosto profondi, la tavolozza dei colori è vivace e audace e il livello di dettaglio dignitoso. Qua e là compare una certa granulosità (specie negli ultimi minuti), ma nel complesso non ci si può lamentare del quadro.

AUDIO

Sono presenti due tracce, italiana (2.0 DD) e inglese (Mono), con sottotitoli in italiano opzionali. La pista nostrana è decisamente più rumorosa di quella originale – quindi preferibile (come sempre del resto) -, che restituisce invece un parlato chiaro e comprensibile e rende maggior giustizia alla bella colonna sonora musicata da Hugo Friedhofer, anche se ovviamente il coinvolgimento è contenuto.

EXTRA

E’ presente solo il trailer cinematografico originale.

Riepilogo

Titolo originale: Private Parts
Prodotto & distribuito da: CG Entertainment / Sinister
Durata: 82”
Anno di produzione: 1972
Genere: Thriller
Regia: Paul Bartel
Interpreti: Ayn Ruymen, Lucille Benson, John Ventantonio, Laurie Main, Stanley Livingston, Charles Woolf
——
Supporto: DVD
Aspect Ratio: 1.78:1 Anamorfico
Codifica Video:
Audio: Italiano 2.0 DD; Inglese Mono
Sottotitoli: Italiano per non udenti
Extra: Trailer cinematografico originale

Consulta la pagina ufficiale del distributore www.cgentertainment.it

Articolo
Titolo
[recensione DVD] Bambole e Sangue di Paul Bartel
Descrizione
Il film di debutto del regista arriva clamorosamente per la prima volta in Italia in un'edizione che ogni appassionato dovrebbe possedere nella sua collezione
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento