29 novembre 2016

Rocketeer: Dan Trachtenberg posta una concept art del possibile sequel o reboot

Il regista di 10 Cloverfield Lane ha condiviso un’immagine che ha attirato subito l’attenzione dei fan del bistrattato film del 1991

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
29 novembre 2016
rocketeer

Oh, ci sono tante cose che avrebbero potuto succedere. Avremmo potuto avere, per esempio, un Rocketeer 2, se solo il primo film del 1991 avesse performato al botteghino nel modo in cui era stato previsto. Le avventure di Rocketeer è un gioiellino dell’avventura, che, pur imperfetto, certamente avrebbe potuto avere uno o de seguiti se i tempi fossero stati giusti. Così non è stato naturalmente, e le prospettive di rivederlo sul grande schermo si sono azzerate da allora.

Ma è chiaro che Hollywood si ancora interessata al progetto. Già a luglio era stato confermato che la Disney sta sviluppando una sorta di sequel (sull’esempio di Creed o Il Risveglio della Forza) intitolato The Rocketeers, che sposterà l’azione in avanti di sei anni nel cuore della Seconda Guerra Mondiale, con un nuovo eroe che raccoglierà casco e jetpack per rintracciare il disperso in azione Cliff Secord. Questo annuncio è apparentemente venuto fuori dal nulla, ma sembra ci fosse stato qualche movimento dietro le quinte per fare un nuovo film di Rocketeer già da un bel po’ di tempo prima.

Un indizio è arrivato dal regista di 10 Cloverfield Lane Dan Trachtenberg (che non è coinvolto con il sequel Diseny), il quale ha postato su Instagram una concept art che commissionò all’artista Dennis Calero in vista di un reboot di Rocketeer o di un sequel.

rocketeer-dan-trachtenbergE ‘un po’ diverso da quello che ci si aspetta, come potete vedere dall’immagine qui a lato.

Se questo è solo un indizio, una storia alternativa in cui i nazisti se la cavarono decisamente meglio nella Seconda Guerra Mondiale sarebbe certamente stata un modo interessante per rivitalizzare la serie, mantenendo gli elementi visivi essenziali e spargendo qua e là le tematiche originali. Chissà quanto fosse dettagliata questa idea o quanto seriamente la Disney ci abbia riflettuto…

Una cosa è certa però: Rocketeer ha un concept visivo così attraente e il potenziale per divenire una saga che è difficile che Hollywood lo abbia accantonato per sempre, e anche se Rocketeers non dovesse mai materializzarsi, noi continueremo a sperare di vedere ancora una volta quel jetpack volare nel cielo un giorno. Sono stati pubblicati soltanto una manciata di fumetti dal creatore di Rocketeer, Dave Stevens, abbastanza per riempire un volumetto, ma gli ultimi anni abbiamo visto spuntare una serie di graphic novel revival ad opera di artisti di talento, ulteriore prova che non si può tenere del buon materiale in un cassetto a lungo.

Nel frattempo, il prossimo progetto come regista di Trachtenberg potrebbe essere un altro pezzo d’epoca, ovvero un film biografico su Harry Houdini.

Articolo
Titolo
Rocketeer: Dan Trachtenberg posta una concept art del possibile sequel o reboot
Descrizione
Il regista di 10 Cloverfield Lane ha condiviso un'immagine che ha attirato subito l'attenzione dei fan del bistrattato film del 1991
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento