17 febbraio 2016

Rogue One – A Star Wars Story: nuovi dettagli sui personaggi di Felicity Jones e Jiang Wen

Rivelati anche dettagli sul personaggio di Mads Mikkelsen

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
17 febbraio 2016
Rogue One A Star Wars Story

Gareth Edwards è già da qualche tempo totalmente immerso nella produzione di Rogue One: A Star Wars Story, che è incentrato su un gruppo di ribelli che si cimentano nella pericolosa missione di rubare i piani della Morte Nera. Ambientato appena prima degli eventi descritti in Una Nuova Speranza.

Nel cast troviamo Felicity Jones (La teoria del tutto), Donnie Yen (Ip Man), Ben Mendelsohn (Mississippi Grind), Mads Mikkelsen (Hannibal), Diego Luna (Y tu mamá también), Riz Ahmed (Lo sciacallo – Nightcrawler), Jiang Wen (Giorni di sole cocente) e Alan Tudyk (Firefly). Per quanto riguarda i personaggi, sono stati rivelati il nome e alcuni dettagli sulla protagonista Jyn, così descritta da Making Star Wars

Jyn è la figlia di Galen, ma loro cognomi sono ancora segreti. E’ stato detto più di una volta che il suo nome è “qualcosa tipo Jenny o Ginny,” mi ha fatto pensare se ci fosse una versione più accattivante del nome, come “Jynie” per esempio

Galen è invece interpretato da Mikkelsen e anche a riguardo ci sono alcune indiscrezioni, su di lui e sul suo rapporto con la figlia:

Mads Mikkelsen (Galen, sembrerebbe essere il suo nome nel film) è un elemento chiave per la pellicola in un certo senso. È uno scienziato che si è occupato del progetto geonosiano della Morte Nera. Ha risolto molti dei difetti a cui l’Impero non era riuscito a porre rimedio ed è una persona venerata per il suo contributo. Tuttavia, il personaggio di Mikkelsen ha una personalità simile a quella di Robert Oppenheimer. Oppenheimer ha contribuito a progettare la bomba atomica solo per poter affermare: “Ora, sono diventato la Morte, il distruttore di mondi”. Il senso di colpa che prova per il suo contributo all’Impero diventa insostenibile e diserta nel tentativo di fare la cosa giusta. Per riuscirci, chiede l’aiuto della sua unica figlia….

Il personaggio di Felicity Jones deve annullare la devastazione che la sua famiglia ha scatenato nella galassia. Le sue prime immagini la presentano come una sorta di cacciatrice di taglie mercenaria. Tuttavia visti i suoi legami familiari, questa idea potrebbe anche non interfacciarsi con la veste finale prevista per la protagonista, quindi è un azzardo delinearla come una cacciatrice di taglie mercenaria, almeno nella sua versione definitiva. È ragionevole credere che possa essere una qualche sorta di scienziato, in missione per recuperare i piani, aiutata da cacciatori di taglie, in questa versione finale. (nulla però è certo)

Per quanto riguarda infine il “combattente per la libertà” interpretato da Wen, viene così delineato:

E’ l’appassionato di armi del gruppo. È un pistolero di prima classe. È il tipo di personaggio che, proprio quando si pensa che abbia esaurito il suo potenziale di violenza, tira fuori un’altra arma dal suo stivale (ad esempio). Probabilmente ha tante armi nascoste quante visibili (se non di più).

Rogue One: A Star Wars Story uscirà in sala il 16 dicembre 2016.

Articoli correlati

Inserisci un commento