20 gennaio 2016

Ruth Wilson protagonista del sovrannaturale I Am The Pretty Thing That Lives In The House

A dirigere l’attrice vincitrice del Golden Globe sarà Osgood Perkins, alla seconda regia

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
20 gennaio 2016
Ruth Wilson

La vincitrice del Golden Globe Ruth Wilson (The Affair), sarà la protagonista nel thriller sovrannaturale I Am The Pretty Thing That Lives In The House, secondo lavoro di Osgood Perkins (February). L’attrice sarà affiancata da Bob Balaban (Grand Budapest Hotel) e Lucy Boynton (che ha già lavorato col regista in February).

La vicenda è incentrata su Lily (Wilson), una giovane infermiera assunta per prendersi cura dell’anziana Helen Bloom, autrice di racconti di fantasmi best seller, che ha scelto di trascorrere quello che le resta da vivere in una casa di campagna a lei particolarmente cara, ma che nasconde essa stessa una terrificante storia di spettri.

Le riprese del film, basato su una sceneggiatura del regista stesso – come è già avvenuto per il suo lungometraggio di debutto – inizieranno a febbraio Ottawa, in Canada. Alla produzione torna infine Rob Paris, anch’egli già al lavoro su February, a cui si aggiunge Robert Menzies, che finanzia il progetto con la sua Zed Filmworks.

Articoli correlati

Inserisci un commento