5 dicembre 2015

Ryan Coogler in trattative per la regia di Black Panther

Il regista dell’acclamato Creed è l’ultimo dei candidati contattati da Marvel per dirigere la pellicola in uscita nel 2018

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
5 dicembre 2015
ryan-coogler

Birth.Movies.Death riporta che il regista di Creed e Prossima fermata Fruitvale Station Ryan Coogler è in trattative con i Marvel Studios per dirigere Black Panther, l’eroe che è di recente apparso sulla copertina di EW per lanciare il prossimo Captain America: Civil War.

Le trattative sono ancora in corso, quindi è possibile che non se ne faccia nulla, visto che Coogler non è il primo regista ad essere stato contattato. Ava DuVernay (Selma) ha rivelato di aver rinunciato all’opportunità e anche F. Gary Gray (Straight Outta Compton) era in lizza, prima di firmare per Furious 8.

Nell’attesa di conoscere chi sarà alla regia, Chadwick Boseman interpreterà l’eroe Black Panther, mentre la sceneggiatura sarà firmata da Joe Cole Robert. L’uscita del film è stata fissata per il 16 febbraio 2018. Non è ancora chiaro quali altri personaggi appariranno nel film, anche se l’Ulisse Klaw interpretato da Andy Serkis, che ha fatto il suo debutto in Avengers: Age of Ultron, potrebbe apparire, in quanto i due hanno già presumibilmente incrociato le loro strade all’interno dell’Universo Cinematografico Marvel. Il personaggio di Boseman farà comunque il suo debutto in Captain America: Civil War, in programma per il 6 maggio 2016.

Di seguito vi mostriamo il primo poster di Black Panther

black panther

Articoli correlati

Inserisci un commento