23 marzo 2016

Shane Black tratterà The Predator come un nuovo Iron Man 3

Il regista ha parlato di come intende impostare il reboot della saga di fantascienza

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
23 marzo 2016
hawkins-shane-black

Senza dubbio il ritorno sulle scene del guru dell’action anni ’80 Shane Black ha dato negli ultimi anni una scossa a Hollywood. Lo sceneggiatore e regista, che ha scritto tra gli altri Arma letale, Spy, L’ultimo boy scout e Last Action Hero, ha diretto nel 2013 Iron Man 3 (1.2 miliardi di ollari al botteghino) e si appresta ad uscire questa estate con The Nice Guys, anche se è il reboot della saga di Predator ad aver catalizzato l’attenzione dei fan. Durante una recente chiacchierata su The Nice Guys, Black ha parlato di come è stato coinvolto nel reboot, intitolato ufficialmente The Predator, nonostante avesse rifiuto all’epoca di lavorare sulla sceneggiatura del cult sci-fi con Arnold Schwarzenegger e nonostante alcuni dubbi a tornare nel franchise:

predator 2016Mi hanno chiamato e io ero riluttante. Ho detto ‘Guardate. Voi ragazzi della Fox, voglio dire, mi piacciono questi film, ma abbiamo visto questi AVP qualcosa… ognuno di loro è costato una certa quantità di denaro, e vanno bene, ma non c’è stato nessuno sforzo per elevarli o renderli un qualsiasi tipo di evento.’ Avevano appena pensato ad un altro Predator. ‘Oh, ne è saltato fuori un altro.” Hanno detto: ‘E se ti dicessimo che vogliamo reinventarlo, e vogliamo davvero trattarlo come un film evento, o con tanto rumore come faremmo con il prequel di Alien, che sta peraltro per uscire? Vogliamo davvero fare una cosa del genere. Il genere di film per il quale la gente si mette in coda.’ Ho risposto: ‘Davvero spenderete un sacco di soldi?’ E loro: ‘Sì.’ E io: ‘Realizzare davvero una cosa spettacolare e in grande?’ ‘Sì.’ ‘Cavoli, sembra interessante.’

Il regista ha proseguito suggerendo che il film sarebbe un evento alla Iron Man 3:

Credo che il primo sia stato grande, e ci si è contenuti, ed è stato un piccolo gioiello, perfetto per quello che era. Penso che debba avere luogo un’espansione, e anche solo amare quel periodo, quel film, e la mitologia di Predator. Penso che siano venuti da me sapendo più o meno che… hanno chiesto, in sostanza, se volevo fare Predator, ma trattarlo come se fosse Iron Man 3 invece che come un altro piccolo film. Ho detto, ‘Facciamolo davvero per bene questa volta.’

per quanto riguarda l’eventuale ritorno di Arnold Schwarzenegger, Black ha detto che la trattativa è attualmente in corso e lo script stesso deve rimanere segreto per il momento. Non ci resta che aspettare, anche se le premesse, almeno sulla carta, sono buone.

Articolo
Titolo
Shane Black tratterà The Predator come un nuovo Iron Man 3
Descrizione
Il regista ha parlato di come intende impostare il reboot della saga di fantascienza
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento