Horror & Thriller

Una star dell’horror viene rapita da una fan ossessiva nel trailer di Celebrity Crush

di

Oliver Robins, protagonista di Poltergeist, gira e recita in un film meta-biografico sullo stalking delle celebrità

Dopo essere stato attaccato da un terrificante clown, Oliver Robins, che ha interpretato il piccolo Robbie Freeling in Poltergeist – Demoniache presenze del 1982, tornerà nel mondo dell’horror con Celebrity Crush, film che ha scritto, prodotto, diretto e di cui è anche protagonista. Piuttosto propriamente, Robins interpreta un uomo che è stato un attore bambino in un film dell’orrore (immaginario) su un clown assassino negli anni ’80!

Questa la sinossi ufficiale:

Una delle fan più accanite dei suoi film, la venticinquenne Hilary Lynessa (Alissa Schneider), ha sempre saputo che un giorno avrebbe incontrato e si sarebbe innamorata di Jonathan Blaklee, la star dell’horror di serie B Chain Face Clown (1985). Per Hilary, Jonathan è la perfetta anima gemella. Lei ha idolatrato lui e il film da tempo immemorabile. Hilary ha una collezione di memorabilia di Chain Face Clown che impressionerebbe anche i fan più accaniti. Ma c’è un articolo che deve ancora aggiungere … Jonathan Blaklee.

Dopo aver incontrato Jonathan a una convention del terrore, imprigiona quindi l’ex attore bambino, con la speranza fallace che un giorno Jonathan si innamorerà di lei. 

Di seguito il trailer originale di Celebrity Crush, che dovrebbe essere distribuito in autunno e che anticipa una sorta di incubo meta-cinematografico autobiografico che affronta il tema dello stalking di un personaggio famoso ad opera di fan un po’ troppo ossessivi:

Fonte: YouTube

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi