19 ottobre 2016

Stephen Chiodo rivela i piani per una trilogia di Killer Klowns from Outer Space

Il regista del film cult degli anni ’80 ha parlato dello stato del progetto e delle difficoltà nel riuscire a realizzarlo

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
19 ottobre 2016
killer-klowns

Quello di cui il mondo ha bisogno ora è… più Killer Klowns!

I Chiodo Brothers, la forze creative chiave dietro alla gemma del 1988 Killer Klowns from Outer Space non hanno fatto segreto del fatto di essere incredibilmente decisi a riportare in auge i Klowns per un nuovo giro sulla loro folle giostra, e sembra ormai che ogni due anni i due se ne escano fuori con un aggiornamento in merito. Certo, l’aggiornamento è in genere del tipo “non sta accadendo molto”, ma quando i fratelli Chiodo parlano di Klowns è sempre buona cosa ascoltarli. Qual è l’ultimo aggiornamento? Beh, non è molto diverso dal precedente purtroppo.

Parlando a The Odd Podcast questa settimana, Stephen Chiodo ha ancora una volta espresso il desiderio di portare i Klowns sul piccolo schermo sotto forma di una nuova trilogia, che farebbe sia da remake che da sequel. Come dichiarato già nel marzo scorso, ha chiamato l’ambizioso progetto un “requel.

killer-klowns-from-outer-space-posterMa quindi a che punto siamo col progetto? Chiodo ha spiegato:

Non c’è niente che esca su cui si possa mettere la mano sul fuoco. Guarda, quello di Hollywood è un settore molto volubile. Abbiamo lavorato su un sequel dal giorno dopo aver realizzato [Killer Klowns from Outer Space]. Voglio dire che abbiamo un sacco di idee per diverse direzioni da poter seguire. Ci sono stati un sacco di problemi legali, un sacco di difficoltà finanziarie. Abbiamo avuto offerte da gente che si è presentata con cose di cui non eravamo veramente interessati. Qualcosa sta per accadere. Attualmente stiamo lavorando a qualcosa. Ma non vuol dire che verrà distribuita la prossima settimana.

Ha inoltre spiegato meglio qual è l’idea per la distribuzione:

Vogliamo prendere alcuni dei personaggi che c’erano nel film originale e fare un nuovo film che abbia nuovi personaggi che hanno le loro piccole avventure con i Klowns, ma anche riprendere alcune delle persone che abbiamo visto in passato. Invece di una versione cinematografica, stiamo pensando di andare in televisione. Abbiamo questa grande idea. Un po’ come una trilogia in quattro parti, con il film originale che è la prima, e poi abbiamo un’idea per una trilogia che sarebbe in sostanza una lunga serie in cui seguiamo nuovi personaggi mentre combattono i Klowns, ma poi a un certo punto spunta fuori anche Mike Tobacco. E poi vediamo Debbie Stone. E poi vediamo Dave il poliziotto. Abbiamo tutto scritto. E’ un concept fantastico.

Al momento, Chiodo dice che la palla è nelle mani della MGM, e che lui e il fratello sono alla ricerca di uno sceneggiatore che li aiuti a rimpolpare le loro idee, in modo che abbiano qualcosa di tangibile da presentare allo studio. Per il momento, le loro nobili idee per la saga sono quindi tranquillamente adagiate in qualche cassetto e danzano soltanto nelle loro teste.

Forza MGM, facciamo in modo che questo progetto si realizzi!

Articolo
Titolo
Stephen Chiodo rivela i piani per una trilogia di Killer Klowns from Outer Space
Descrizione
Il regista del film cult degli anni '80 ha parlato dello stato del progetto e delle difficoltà nel riuscire a realizzarlo
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento