29 agosto 2016

Stephen Lang aggiorna sui sequel di Avatar

L’attore ha parlato anche del sorprendente ritorno del suo personaggio

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
29 agosto 2016
lang avatar

I sequel di Avatar sono sulla buona strada, ma non si sa praticamente nulla riguardo alla trama. L’unica cosa che sappiamo è che ci saranno diversi film e che insieme costituiranno un’enorme, epica storia. Non molto quindi.

Per fortuna, l’attore Stephen Lang (che riprenderà il suo ruolo di colonnello Miles Quaritch), nel corso delle interviste per la promozione del suo nuovo thriller, Man in the Dark, ha parlato anche un po’ dello stato dei seguiti della saga sci-fi di James Cameron:

Ci stiamo arrivando. Siamo in buona forma. Inizieremo certamente all’inizio del nuovo anno. Ma si sa, la questione è, come potete immaginare con un film come Avatar, che non è che i lavori non sono andati avanti intanto. Il design, la produzione, la progettazione, i vari mondi, le creature e i set, è tutto già in lavorazione. 

avatar sequelL’attore ha poi parlato di come egli sia “arrivato oltre il 75 per cento dell’epica” (cioè delle quattro sceneggiatura) e, ha accennato al processo di lavorazione di Cameron e di come immagina quel mondo prima delle riprese:

Questo è ciò che ha fatto. Lui crea problemi per i quali ha poi bisogno di inventare una tecnologia e un nuovo modo per realizzarlo, e credo che sia parte della sua gioia abbastanza perversa il creare questi problemi apparentemente insormontabili, e quindi coinvolge delle persone che possono rivelarsi utili e dice, ‘Questo è quello che dobbiamo fare.’ Quindi si tratta di uno sforzo enorme, ma ho grandissime aspettative, perché sono piuttosto intimamente consapevole di quello che sta succedendo. Sarà una gioia assoluta per gli occhi.

Per quanto riguarda esattamente il modo in cui il suo personaggio tornerà nei sequel (ricordiamo che veniva ucciso alla fine del primo Avatar), Lang ha riferito la risposta che dà il regista in merito:

Be’, essendo io ancora con loro, immagino che mi limiterò a citare Jim Cameron che, quando glielo chiedono e si piega in avanti in quel suo modo intimidatorio dice,’ Hey. E’ fantascienza’. La risposta è questa.

La questione di come il suo personaggio tornerà è sicuramente una delle cose che scatenano maggiormente la curiosità. E’ forse un robot? Verrà riportato in vita con il voodoo? E quindi ora sarà un demone per via di tale rituale? Tutto è possibile nel mondo della sci-fi!

Articolo
Titolo
Stephen Lang aggiorna sui sequel di Avatar
Descrizione
L'attore ha parlato anche del sorprendente ritorno del suo personaggio
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento