23 marzo 2017

The Elevator Game: Sean S. Cunningham torna sulle scene per produrre l’horror di Nicole Jones-Dion

La trama è ispirata alla misteriosa vicenda di Elisa Lam

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
23 marzo 2017
Sean S. Cunningham

Sean S. Cunningham è conosciuto dai fan del cinema horror per aver diretto il primo memorabile capitolo di Venerdì 13 nel 1982, e ora, dopo diversi anni di pausa dal set ha deciso di tornare sulle scene per mettere il suo talento a disposizione di Nicole Jones-Dion come produttore esecutivo del suo nuovo thriller horror (che ha scritto e dirigerà), intitolato The Elevator Game.

Il film – che sarà girato a Los Angeles a partire da settembre e vedrà protagonista Lori Loughlin (Le amiche di mamma) – è descritto come una versione in chiave thriller con stretti legami alla famigerata e sinistra storia di Elisa Lam. Il ‘gioco dell’ascensore’ ha avuto origine in Corea e in Giappone e ha continuato a guadagnare notorietà in tutto il mondo on-line quando è stato accusato della misteriosa morte della Lam – una giovane donna trovata annegata nel 2013 in una cisterna per l’acqua sigillata posta in cima al Cecil Hotel nel centro di Los Angeles .

Lori LoughlinQuesta la lunga sinossi ufficiale:

Leila non aveva mai sentito parlare dell’Elevator Game finchè sua sorella minore, Mandy, è scomparsa. Le riprese delle telecamere di sicurezza mostrano Mandy che entra in un ascensore in un decrepito e vecchio hotel del centro … e non ne è mai uscita. Quando l’indagine della polizia sulla scomparsa di Mandy rallenta, Leila prende in mano la situazione. Internet racconta storie di persone che scompaiono dopo aver giocato a qualcosa chiamato “The Elevator Game.” Alcuni pensano che sia una leggenda metropolitana, altri giurano che sia vero. Sepolte negli angoli più bui di Internet ci sono le regole per uno dei giochi più pericolose del mondo. Seconda il gioco, se si entra in un ascensore e si premono i pulsanti in una certa sequenza, verrai trasportato in un’altra dimensione nel piano dello spirito … l’Aldilà. Lì, può essere realizzato il tuo desiderio più profondo e segreto oppure si possono trovare la morte e la dannazione. Convinta che sua sorella sia intrappolato nell’Altromondo, l’unico modo per Leila di salvarla è quello di giocare all’Elevator Game. Ma il gioco ha un caro prezzo. Alcuni giocatori hanno perso la vita … altri loro anime. Se Leila non starà attenta, potrebbe perdere entrambe.

Di seguito il filmato originale:

Articolo
Titolo
The Elevator Game: Sean S. Cunningham torna sulle scene per produrre l'horror di Nicole Jones-Dion
Descrizione
La trama è ispirata alla misteriosa vicenda di Elisa Lam
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento