5 aprile 2016

The Last of Us: Neil Druckmann conferma che il live action è fermo

L’adattamento cinematografico vedeva coinvolti Sam Raimi e Maisie Williams

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
5 aprile 2016
The last of us raimi

Ricordate quando l’annuncio che Sam Raimi aveva deciso di produrre l’adattamento cinematografico live action del videogioco di successo The Last of Us aveva mandato in visibilio i fan? E poi che l’eccitazione è cresciuta quando era trapelato che la star di Il Trono di Spade Maisie Williams aveva parlato con Raimi per partecipare al film e sembrava sul punto di farlo. Beh, è ​​ormai passato un anno e mezzo da quando è uscita quella notizia, e sembra proprio che il progetto non sia andato avanti di un centimetro da allora.

Durante una recente intervista, il game director e autore dello script del film di The Last of Us, Neil Druckmann, ha detto che il progetto è bloccato nell’inferno dello sviluppo. Nello specifico:

“So che un po’ di tempo fa avevo annunciato in un’intervista che avevamo fatto una table read, ottenuto una buon sceneggiatura che poi è entrata nell’inferno dello sviluppo come questi progetti sono soliti fare. Nell’ultimo anno e mezzo nessuno ci ha lavorato sopra“.

The Last of Us filmSi tratta di una notizia senza dubbio scoraggiante e non sembra proprio che qualcosa si muoverà nell’immediato futuro… Il modo in cui funziona l’industria cinematografica spesso è incomprensibile. Un progetto del genere aveva creato grande hype tra i numerosi fan, sia per l’adattamento in sè che per i nomi coinvolti, e poi si è deciso di mettere tutto in standby. E’ certamente possibile che prima o poi qualcuno torni ad occuparsene, ma probabilmente si tratterà di altri nomi.

Per chi non fosse preparatissimo sul videogioco, The Last of Us segue Joel, uno spietato superstite, ed Ellie, una ragazzina di quattordici anni, nel loro viaggio attraverso un mondo radicalmente trasformato. Ambientato venti anni dopo una pandemia infettiva diffusa dal virus Cordyceps che ha devastato l’umanità, questi due individui, che si sono incontrati per caso, devono prendere decisioni difficili per poter sopravvivere. The Last of Us esplora i temi come la sopravvivenza, la lealtà, l’amore e la redenzione in una spedizione carica di emotività attraverso gli Stati Uniti post-epidemia.

Articolo
Titolo
The Last of Us: Neil Druckmann conferma che il live action è fermo
Descrizione
L'adattamento cinematografico vedeva coinvolti Sam Raimi e Maisie Williams
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento