13 maggio 2016

Til Ricks porta al cinema il creepypasta The Anguished Man

La leggenda del quadro maledetto dipinto col sangue del pittore avrà presto il suo adattamento

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
13 maggio 2016
anguished man quadro

C’è un creepypasta che negli ultimi tempi si sta facendo largo tra gli appassionati di horror della rete chiamato The Anguished Man. L’idea è che un pittore abbia usato il proprio sangue per dipingere una tela prima di suicidarsi. Il dipinto finì poi in mano alla nonna di Sean Robinson, che ha in seguito ereditato detto oggetto e da allora ha cominciato a pubblicare su YouTube dei filmati di presunti eventi paranormali collegati al quadro.

the anguished man filmOra questa presunta storia vera è stata acquisita dalla La Brea Pictures per trarne un film dal titolo Anguished, che sarà diretto dalla regista americano-finlandese Til Ricks. Che spiega: “Sono entusiasta di poter portare sullo schermo la storia di The Anguished Man. C’è qualcosa di veramente intrigante sugli oggetti maledetti e in particolare sui dipinti infestati – fanno davvero presa sulle nostre più grandi paure e fantasie”.

“Basato su una storia vera, e ambientato nel Regno Unito, Anguished racconta la storia di un uomo inglese che eredita uno strano quadro che è stato rinchiuso in una soffitta, lontano dalla vista.”

Robinson comparirà tra i produttori associati e sta prendendo in considerazione l’idea di portare il dipinto in giro per convention ed eventi paranormali, anche se avverte: “Io non consiglierei a nessuno di toccare il quadro… [che potete vedere qui a lato]”.

Articolo
Titolo
Til Ricks porta al cinema il creepypasta The Anguished Man
Descrizione
La leggenda del quadro maledetto dipinto col sangue del pittore avrà presto il suo adattamento
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento