2 novembre 2016

Tim Burton aveva scelto Brad Dourif come Joker per il suo Batman

A quanto pare Jack Nicholson non fu la prima scelta per incarnare l’iconico villain

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
2 novembre 2016
brad-dourif-joker-batman

Lo sapevate?

Il Batman firmato da Tim Burton è uscito nell’ormai lontano 1989 e, sebbene avesse certo suoi difetti, resta ancora oggi incredibilmente affascinante. Tra gli aspetti più riusciti della pellicola si ricorda certo l’indimenticabile performance di Jack Nicholson nei panni dell’eccentrico Joker. Proprio tale iconico villain ha visto nel tempo succedersi i più svariati interpreti e le rese più diverse: annoso è il dibattito se sia migliore la versione grottesca e da fumetto portata sul grande schermo dal tre volte Premio Oscar oppure quella più travagliata e psicopatica costruita da Heath Ledger. Difficile scegliere…

Ebbene, uno dei due contendenti, Nicholson, non è stata però la prima scelta per incarnare il pagliaccio di Gotham!  Burton infatti aveva originariamente in mente qualcun’altro, un attore assai noto agli estimatori dell’horror e memorabile soprattutto per la sua risata riconoscibilissima. Di chi stiamo parlando? Di Brad Dourif, che ha fornito la propria voce al Chucky di La bambola assassina (Child’s Play).

A rivelare il fatto è stato Dourif stesso, che alcuni anni fa ha spiegato durante il panel al Comic Con di New York per celebrare i 25 anni del film:

Tim Burton mi aveva visto su un aereo e voleva scritturarmi, ma [gli studios] dissero di no.

Non solo, a quanto pare il regista era un grande fautore dell’attore e provò a proporlo una seconda volta per il suo Batman Forever, per il ruolo questa volta dello Spaventapasseri.

Certo sarebbe stato molto interessante vedere come l’attore avrebbe potuto rendere il personaggio, ma ahimé non lo sapremo mai…

Articolo
Titolo
Tim Burton aveva scelto Brad Dourif come Joker per il suo Batman
Descrizione
A quanto pare Jack Nicholson non fu la prima scelta per incarnare l'iconico villain
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento