Horror & Thriller

Tim Burton spegne l’entusiasmo su Beetlejuice 2

di

Il regista ha commentato ufficialmente le voci che circolano da tempo online

Mentre Hollywood ama molto realizzare seguiti e creare interi universi negli ultimi tempi, uno dei sequel più curiosi di cui si è parlato ultimamente è stato quello di Beetlejuice. Il film cult diretto nel 1988 da Tim Burton non è uno di quelli ai quali si sarebbe immediatamente pensato potesse generare un seguito oltre due decenni più tardi, ma la voce è emersa già qualche anno fa, quando dopo la loro collaborazione in Dark Shadows, Burton aveva accettato che lo sceneggiatore Seth Grahame-Smith scrivesse uno script per un sequel solo per vedere cosa ne sarebbe uscito. Negli anni successivi, il fervore dei fan per Beetlejuice 2 non ha fatto che crescere più forte, e i rumor hanno ripreso vita, anche considerando il fatto che il regista non ha mai commentato ufficialmente l’ipotesi di realizzarlo davvero.

beetlejuice-tim-burton-setCosì, quando di recente Collider ha parlato con Burton durante il press tour per promuovere La Casa per bambini speciali di Miss Peregrine, il regista ha deciso di chiarire la situazione di Beetlejuice 2, spegnendo un po’ l’entusiasmo:

“Questa è il punto: è qualcosa che mi interessa, ma ci sono così tante storie [Online], tipo aver sostituito Michael Keaton con Johnny Depp o questo o quello, e ho parlato con queste persone e non hanno intenzione di stare a sentire, e quindi inventano storie. Ma il fatto è che ho parlato con Michael e ho parlato con Winona, e ho parlato con alcune persone. E’ qualcosa che mi piacerebbe davvero realizzare nelle giuste circostanze, ma è uno di quei film in cui tutto deve essere al posto giusto. Non è uno di quei film che necessitano di un sequel, non è la trilogia Beetlejuice. Quindi è una cosa che si farà se ci saranno tutti gli elementi al loro posto, perché io amo il personaggio e Michael è incredibile nei panni di quel personaggio, quindi sì, vedremo. Ma non c’è niente di concreto ancora.”

Questo è quanto quindi. Il desiderio di fare Beetlejuice 2 c’è, ma il film è ben lungi dall’essere una realtà o una cosa che accadrà sicuramente. Nel frattempo, Burton resta uno dei registi più ricercati sulla piazza, e ha accettato di dirigere un live-action di Dumbo per la Disney.

Quindi trattenete l’entusiasmo gente. Beetlejuice 2 potrebbe venir realizzato in futuro, ma potrebbe anche non esserlo.

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi