31 luglio 2016

Tom Holland commenta il trailer di Spider Man: Homecoming mostrato al Comic-Con

Il protagonista ha parlato del significato di quello che si vede e della visione del regista Jon Watts

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
31 luglio 2016
Spider-Man-Captain-America-Civil-War

Da quando l’accordo tra i Marvel Studios e la Sony per consentire a Spider-Man di ‘partecipare’ all’Universo Cinematografico Marvel è stata confermato, i fan sono stati in trepidante attesa di vedere Tom Holland in piena modalità Peter Parker / Spider-Man – e chi ha avuto la fortuna di essere nel padiglione H durante lo scorso weekend al Comic-Con di San Diego è stato accontentato, ottenendo il primo sguardo al nuovo Spidey in azione mentre parallelamente deve fare i conti con la vita da liceale. Tuttavia, un particolare momento del teaser trailer ha lasciato più di uno spettatore domandarsi che cosa significherà per il giovane Peter e il futuro di Spider-Man.

Nel filmato di vede Peter Parker in classe, mentre guarda un video su YouTube del suo scontro con Giant Man, come visto in Captain America: Civil War. Se è probabile che in molti farebbero lo stesso se fossimo degli studenti reclutati da Tony Stark in persona per andare a Berlino e combattere Captian America e il suo team, Peter viene mostrato più tardi mentre mescola una nuova formula per la ragnatela fluida a scuola, che ha spinto i fan a credere che potrebbero esserci altri motivi per lui per rivedere il video della semplice nostalgia o del mero narcisismo.

spider-man hollandIn una recente intervista, ad Holland sono state chiesti proprio chiarimenti in merito, e l’attore, pur rispondendo che non poteva rispondere pienamente senza rovinare qualcosa, ha detto: “è come quando si va in vacanza e si torna a casa, si ritorna a scuola e pensi ‘wow, vorrei essere in vacanza di nuovo’.”

Holland ha continuato a parlare del tono del film e ha rivelato che il teaser mostrato al SDCC racchiude un po’ quello che lui e il regista Jon Watts vogliono: un film su uno studente delle superiori che deve destreggiarsi tra le responsabilità di essere uno studente e quella di avere superpoteri, con tutto ciò che questo comporta. Holland ha proseguito:

Mi ricordo di aver incontrato Jon un anno fa, e di avergli chiesto ‘Cosa vuoi fare?’ E lui mi ha detto che voleva realizzare un film che è reale. Su un vero studente del liceo e su cosa farebbe se avesse ottenuto dei superpoteri. E questo è esattamente ciò che abbiamo fatto. E penso che il teaser mostri davvero la visione di Jon e quello che vuole creare e io sono con lui al 100%. ”

A differenza dei primi tre film diretti da Sam Raimi e della visione successiva di Marc Webb con The Amazing Spider-Man, Homecoming non sarà una storia sulle origini, e pertanto già questo offrirà qualcosa di nuovo ai fan. Il film di Watts pare quindi aver il potenziale per colpire il pubblico, in quanto mostrerà una versione di Peter Parker più vicina a quello che abbiamo imparato a conoscere nei fumetti e successivamente nella serie animata.

Spider-Man: Homecoming arriverà nei cinema il 7 luglio 2017.

Articolo
Titolo
Tom Holland commenta il trailer di Spider Man: Homecoming mostrato al Comic-Con
Descrizione
Il protagonista ha parlato del significato di quello che si vede e della visione del regista Jon Watts
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento