2 agosto 2016

Trailer per World of Death, appuntamento che raccoglie i migliori corti horror del mondo

Nasce una comunità per dare visibilità ai migliori esponenti della categoria, attraversando ovviamente ogni possibile sottogenere

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
2 agosto 2016
World of Death corti

Là fuori ci sono tanti registi che girano cortometraggi horror di alto livello, molti dei quali purtroppo passano inosservati, e così Bloody Disgusting ha deciso di dare visibilità a quanti più possibile, lanciando una comunità per condividere i lavori di nuovi talenti del settore.

World of Death posterPrima collaborazione tra il sito e il regista Tony Wash (The Rake), World of Death viene descritto come una comunità horror che celebra i registi di cortometraggi provenienti da tutto il mondo. Il primo episodio sarà lanciato l’8 agosto e nuovi corti debutteranno ogni settimana.

E aspetto ancora più interessante, è possibile inviare il proprio a lavoro a World of Death!

“Io e il mio co-produttore Jim Petersen abbiamo dato vita a World of Death perché entrambi abbiamo prodotto un cortometraggio e volevamo fare qualcosa di più grande con loro e non solo lasciare che i film si sedessero sui nostri canali YouTube per sempre,” ha spiegato Wash. “Insieme ad alcuni aiutanti supplementari, abbiamo contattato oltre 600 registi da tutto il mondo e ricevuto oltre 200 cortometraggi per creare le fondamenta di World of Death.”

“Abbiamo già materiale per un anno di contenuti per i nostri episodi di WOD settimanali e sono eccitato che i fan dell’horror possano vedere cosa WOD abbia in serbo per loro!”, ha aggiunto. “Da fantasmi, vampiri, lupi mannari, riti satanici, found-footage, torture, mostri, stop-motion, slasher e oltre, ce n’è letteralmente per tutti in WOD.”

Intanto date uno sguardo al trailer e preparatevi!

Articolo
Titolo
Trailer per World of Death, appuntamento che raccoglie i migliori corti horror del mondo
Descrizione
Nasce una comunità per dare visibilità ai migliori esponenti della categoria, attraversando ovviamente ogni possibile sottogenere
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento