Azione & Avventura

Tre nuovi sceneggiatori per il film live-action di Barbie

di

Sony conta di portare al cinema il film nel giugno del 2017

Bert Royal, Hilary Winston e Lindsay Beer scriveranno ognuno la propria versione della sceneggiatura del live-action di Barbie, che Sony vuole far uscire nel giugno del 2017.

Sony, che spera di lanciare un nuovo franchise cinematografico globale con la storia di Barbie, ha all’inizio dell’anno assunto Diablo Cody per scrivere il progetto, dopo la prima bozza redatta da Jenny Bicks. Laurie MacDonald e Walter F. Parkes si occuperanno della produzione insieme a Amy Pascal.

Le fonti dicono che lo studio non era soddisfatto della versione di Cody e ha deciso di assumere tre nuovi sceneggiatori che diano nuova linfa al materiale di base. Il film dovrebbe uscire il 2 giugno 2017.

Royal ha scritto la sceneggiatura di Easy Girl con Emma Stone nel 2010 ed è produttore esecutivo della serie Recovery Road di ABC Family.

La Winston ha scritto invece molti episodi per serie TV come Community, Happy Endings e Bad Teacher, di cui è stata anche produttore esecutivo. Ha scritto anche il libro My Boyfriend Wrote a Book About Me, una raccolta di racconti autobiografici spiritosi sulle sue disavventure sentimentali.

La Beer infine, fa parte del recente team di sceneggiatori di Transformers, contribuendo a tracciare il profilo della saga.

Fonte: THR

Azione & Avventura

Recensione | Gringo di Nash Edgerton

di
Sabrina Crivelli

Joel Edgerton, Charlize Theron e David Oyelowo sono i protagonisti di una dark comedy sulla vena dei fratelli Coen, bagnata di didattico provvidenzialismo

Leggi
Azione & Avventura

Recensione | Hurricane – Allerta Uragano di Rob Cohen

di
William Maga

Maggie Grace e Toby Kebbel sono al centro di un heist / disaster movie uscito direttamente dagli anni '90, nel bene e nel male

Leggi
Azione & Avventura

La morte corre coi riders estremi nel teaser trailer di Ride

di
Redazione Il Cineocchio

C'è Lorenzo Richelmy nel debutto dietro alla mdp di Jacopo Rondinelli, che ha sperimentato con le GoPro sotto la supervisione di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro

Leggi