11 marzo 2016

Un remake di Fantasmi? Per Don Coscarelli nulla è impossibile

L’unico grosso ostacolo sarebbe sostituire l’iconico Angus Scrimm, scomparso da pochi mesi

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
11 marzo 2016
fantasmi 2

È ormai da tempo che circolano notizie su un remake di Fantasmi (Phantasm), la saga creata da Don Coscarelli che ha raggiunto negli anni il considerevole numero di cinque film (se si considera l’imminente Ravager), il cui primo capitolo risale al 1979. Se è stata abbandonata già da tempo l’idea un primo progetto che avrebbe dovuto essere diretto da J. J. Abrams, con l’avvicinarsi del debutto di Phantasm: Ravager di David Hartman sarebbe sensato – secondo gli standard odierni… – tornare a parlare di un possibile remake.

fantasmi locandinaAd approfondire la questione è stato proprio Coscarelli, che dell’ultimo film è stato soltanto produttore, fornendo qualche aggiornamento sullo stato del progetto in questione e su come lui stesso lo percepisce:

Nulla viene mai tolto dal tavolo. Ma si presenta un grosso problema con il casting per The Tall Man [Angus Scrimm, che ha prestato il volto all’iconico villain è infatti scomparso lo scorso 9 gennaio]. Attualmente non c’è niente in programma, ma [nulla è impossibile a priori ] se si trovano il regista giusto, la storia giusta, la giusta direzione in termini di voler realizzare qualcosa di unico e insieme rimanere fedeli allo spirito dell’originale. Sai, dopo tutti questi anni che lavoro su Phantasm, io stesso sono diventato un fan di Phantasm, quindi lo andrei a vedere!

Se nulla quindi è escluso ex ante, ci sono ancora moltissime variabili che dovrebbero combaciare per rendere possibile il concreto inizio delle riprese. Staremo a vedere.

Articolo
Titolo
Un remake di Fantasmi? Per Don Coscarelli nulla è impossibile
Descrizione
L'unico grosso ostacolo sarebbe sostituire l'iconico Angus Scrimm, scomparso da pochi mesi
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento