Horror & Thriller

Un serial killer terrorizza Vienna nel trailer di Die Hölle

di

Tobias Moretti è la star del cupo thriller di Stefan Ruzowitzky

Nel 2007, l’austriaco Stefan Ruzowitzky si era portato a casa un Oscar per il Miglior film straniero con Il falsario – Operazione Bernhard e all’interno di una carriera già notevolmente intrisa di note cupe, il regista ha ora intenzione di rincarare la dose con Die Hölle (L’Inferno).

Thriller oscuro e brutale, il film segue Özge – una giovane donna turca che guida un taxi a Vienna che assiste a un omicidio che potrebbe forse essere l’ultimo degli attacchi da parte di un serial killer. Con l’omicida che sa di essere stato visto, Özge stessa diventa un bersaglio, rendendo una situazione già brutta, molto peggiore.

Protagonisti della pellicola sono Violetta Schurawlow (Özge Dogruol), Tobias Moretti (Christian Steiner), Sammi Sheik (Saeed el Hadary), Friedrich von Thun (Karl Steiner) e Robert Palfrader (Samir)

Un primo teaser trailer è appena arrivato online in attesa che venga fissata la data di uscita nelle sale, ma è già chiaro che Ruzowitzky non si sia certo trattenuto. Come dichiarato all’inizio della produzione, il regista ha promesso il thriller austriaco più duro mai realizzato degli ultimi anni e sembra aver mantenuto la promessa.

Giudicate voi stessi.

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi