20 novembre 2015

Una rosa di nomi per la regia di Justice League Dark

DC e Warner stanno stringendo i tempi per trovare registi e interpreti della nuova trasposizione

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
20 novembre 2015
league dark

La situazione intorno al progetto Justice League Dark (o Dark Universe, ancora non è chiaro quale sarà il nome definitivo) si sta facendo piuttosto calda. Pare infatti che dopo alcuni intoppi di percorso negli scorsi mesi (su tutti l’abbandono del progetto da parte di Guillermo del Toro) Warner abbia finalmente redatto una shortlist di possibili registi per la trasposizione su grande schermo delle vicende di alcuni tra i più bizzarri e mistici eroi dell’universo DC, ovvero John Constantine, Swamp Thing, Deadman, Zatanna, Etrigan e Madame Xanadu.

Secondo JoBlo, Warner è rimasta soddisfatta della sceneggiatura di del Toro, ma, dato che il regista di Il labirinto del Fauno si è tirato indietro per problemi di casting e schedule, lo studio sta ora cercando un sostituto. Sono quindi usciti ora i nomi del duo di Big Bad Wolves Aharon Keshales & Navot Papushado e del remaker di La casa Fede Alvarez. Se rimane ancora poco chiaro dunque chi alla fine dirigerà la pellicola, sembrerebbe che le attuali opzioni abbiano alle spalle lavori piuttosti ‘volenti’; resta da approfondire se lo stesso livello verrà poi mantenuto nella resa del comics DC sul grande schermo.

Passando invece alla rosa dei futuri interpreti, JoBlo riconferma che la major avrebbe in mente Colin Farrell per John Constantine, Ewan McGregor per Jason Blood/Etrigan, Ben Mendelsohn (Animal Kingdom) come Anton Arcane, Ron Perlman (Sons of Anarchy) per Swamp Thing e Monica Bellucci per Madame Xanadu. A questi si affiancherebbero un attore comico per Deadman e un esordiente per la maga Zatanna.

Detto ciò, pare che la DC voglia stringere i tempi e dare finalmente inizio alle riprese di Justice League Dark, previste per i primi mesi del 2016.

Articoli correlati

Inserisci un commento