10 febbraio 2016

Una vacanza in Laos si trasforma in una caccia all’uomo nel trailer di River

Il primo lungometraggio di Jamie M. Dagg vede nel cast Rossif Sutherland

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
10 febbraio 2016
river

Elevation Pictures ha diffuso il nuovo trailer di River, primo lungometraggio di Jamie M. Dagg, in uscita nelle sale americane il 4 marzo.

Il thriller, ambientato nel sud del Laos, vede protagonista un medico volontario americano, che diviene un latitante dopo essere intervenuto per impedire la violenza sessuale su una giovane donna. Quando il corpo dell’aggressore viene recuperato dal fiume Mekong, gli eventi vanno rapidamente fuori controllo.

River vede nel proprio cast Rossif Sutherland (Timeline – Ai confini del tempo), fratello di Donald, Vithaya Pansringarm (Solo Dio perdona) e Douangmany Soliphanh (Chanthaly).

Nel trailer, una tranquilla vacanza in un paese esotico si trasforma improvvisamente in una caccia all’uomo da incubo, dove il protagonista è costretto a fuggire e nascondersi in una terra straniera e ostile.

Articoli correlati

Inserisci un commento