17 dicembre 2015

Universal ha trovato la regista per il live-action di La Sirenetta

Dopo l’abbandono di Sofia Coppola, lo studio punta su un’altra donna

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
17 dicembre 2015
chlo-grace-moretz

Universal prosegue nello sviluppo del suo adattamento live-action della Sirenetta e ora, a quasi sei mesi da quando Sofia Coppola ha abbandonato il progetto, lo studio ha trovato un nuovo regista. Secondo The Wrap, Rebecca Thomas è infatti in trattative dirigere la pellicola dopo che un incontro con la star Chloe Grace Moretz si è rivelato fruttuoso. Rebecca ThomasLa Thomas si è fatta notare con l’indie Electrick Children del 2012, ma è stata anche associata a un altro progetto di alto profilo: l’adattamento di Looking for Alaska (in Italia ‘Cercando Alaska: Immaginare il futuro sa di rimpianto’) di John Green, che seguirà i precedenti adattamenti di successo dei libri dello scrittore, Colpa delle stelle e Città di carta.

Richard Curtis (Love Actually) si sta occupando della sceneggiatura di La Sirenetta, mentre il regista di Orgoglio e Pregiudizio Joe Wright era stato scelto, prima ancora della Coppola, per occuparsi dell’adattamente, salvo poi virare vero Pan.

La Thomas pare sia confermata anche al timone di Cercando Alaska, che verrà girato dopo La Sirenetta, ma che non ha ancora ricevuto luce verde, con la Paramount che continua i casting per il ruolo principale, per il quale pare che la prima scelta sia Elle Fanning. In ogni caso non ci resta che aspettare di vedere come evolveranno entrambi i progetti.

Articoli correlati

Inserisci un commento