25 agosto 2017

Un viaggio nel tempo per salvare la Terra nel trailer del thriller sci-fi danese QEDA

Max Kestner si affida a un ‘doppio’ Carsten Bjørnlund per il suo esordio alla regia di un lungometraggio

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
25 agosto 2017
qeda film 2017 danimarca

Il documentarista danese Max Kestner esordisce al lungometraggio con QEDA (Man Divided), thriller di fantascienza ambientato in un futuro prossimo con la Terra che sta affrontando un pericolo ecologico in cui due versioni della stessa persona vengono mandate indietro nel tempo fino nel 2017, sullo stile di Looper.

qeda film 2017Questa la sinossi ufficiale:

Il mondo è devastato dai disastri ecologici. Gli oceani sono cresciuti e tutta l’acqua dolce in natura è scomparsa. Fang Rung (Carsten Bjørnlund) ha subìto una procedura medica di “fissione molecolare”, per mandare la sua altra metà, nome in codice “Gordon Thomas”, indietro nel tempo fino al 2017 per cercare Mona Lindkvist (Sofia Helin), una scienziato la cui rivoluzionaria ricerca è andata perduta prima che potesse salvare il mondo.Quando Fang Rung perde i contatti con Gordon, non vede altra alternativa che tornare anche lui indietro al 2017 per cercare di individuare la sua metà prima che l’equilibrio tra i mondi sia danneggiato irrimediabilmente.

Rasmus Videbæk, che recentemente ha lavorato su La Torre Nera di Nikolaj Arcel, si è occupato della fotografia della pellicola, donandole un’adeguata aria cupa e post-apocalittica.

Di seguito il trailer originale (sottotitolato) di QEDA, che uscirà nei cinema della Danimarca il 16 novembre:

Articolo
Titolo
Un viaggio nel tempo per salvare la Terra nel trailer del thriller sci-fi danese QEDA
Descrizione
Max Kestner si affida a un 'doppio' Carsten Bjørnlund per il suo esordio alla regia di un lungometraggio
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento