17 marzo 2017

[video] Il remake di King Kong realizzato da alcuni ragazzini nel 1978

Super-8, stop-motion e tanta fantasia per una ricostruzione a zero budget che potrebbe insegnare molto ai grandi studi hollywoodiani

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
17 marzo 2017
king kong bambini

Ancora affamati di King Kong dopo Skull Island? Ci pensiamo noi!

Dai meandri della rete abbiamo riportato a galla un fan film che risale addirittura al 1978 e che ha la peculiarità di essere stato realizzato interamente da alcuni bambini, gli stessi che – se ricordate – avevano già realizzato un incredibile sequel di Lo Squalo, di cui abbiamo parlato alcuni mesi fa.

Appena due anni dopo che il remake ad opera di John Guillermin del 1976 venne distribuito nelle sale, Rob Hampton e i suoi amici si armarono di una telecamera Super-8 e decisero di girare la loro versione del film. Ricorrendo in prevalenza ai giocattoli per rappresentare tutte le sequenze d’azione con il mostro, i giovanissimi filmmaker hanno ricreato in maniera sorprendente e inventiva alcuni dei momenti più iconici di King Kong senza budget e con pochissima esperienza. A volte, la creatività e l’immaginazione sono sufficienti (capito Hollywood??).

E lunga vita all’animazione in stop-motion. Buona visione.

Articolo
Titolo
Il remake di King Kong realizzato da alcuni ragazzini nel 1978
Descrizione
Super-8, stop-motion e tanta fantasia per una ricostruzione a zero budget che potrebbe insegnare molto ai grandi studi hollywoodiani
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento