The Movie Db/10
The Movie Db/10
1 agosto 2017

[video] Riemerge la versione integrale dell’incubo infernale di Charlie – Anche i cani vanno in paradiso

La sequenza, ritenuta perduta, rivela il tono dark che spinse lo studio ad accorciarla perchè ritenuta inadatta ai bambini

1 agosto 2017

E’ probabile che in molti siano rimasti profondamente segnati dalla visione da incubo dell’Inferno del tenero cane Charlie. Ebbene, in origine avrebbe dovuto essere ancora più spaventosa!

Molti film ‘per famiglie’ degli anni ’80 presentano scene decisamente più cupe e spaventose addirittura rispetto ai film horror coevi, e Charlie – Anche i cani vanno in paradiso (All Dogs Go to Heaven) di Don Bluth può essere tranquillamente citato tra i più significativi in tal senso. A un certo punto del film del 1989, il protagonista Charlie ha un incubo sull’Inferno, che venne modificato dallo studio dopo che i test avevano dimostrato quanto fosse eccessivamente intenso.

Charlie - Anche i cani vanno in paradiso posterVia Wikipedia …

Mentre la produzione stava giungendo a conclusione, lo studio fece delle proiezioni di prova e decise che alcune delle sequenze fossero troppo intense per gli spettatori più giovani. Lo sceneggiatore e produttore John Pomeroy decise quindi di accorciare l’incubo di Charlie che veniva dannato. Anche il co-regista Gary Goldman accettò i tagli, riconoscendo che tale concessione dovesse essere fatta in nome di motivi commerciali.

Sempre secondo Qiki, Bluth aveva a un certo punto deciso di distribuire anche la versione totalmente integrale della pellicola animata, ma non se ne fece mai nulla. La copia in 35 mm venne rubata e a lungo fu ritenuta perduta per sempre, ma la sequenza ‘incriminata’ è riapparsa qualche tempo fa su YouTube e a quasi 30 anni dall’uscita, è ora possibile guardarla come pensata originariamente.

Di seguito la scena originale non censurata di Charlie – Anche i cani vanno in paradiso:

Articolo
 Riemerge la versione integrale dell'incubo infernale di Charlie - Anche i cani vanno in paradiso
Titolo
Riemerge la versione integrale dell'incubo infernale di Charlie - Anche i cani vanno in paradiso
Descrizione
La sequenza, ritenuta perduta, rivela il tono dark che spinse lo studio ad accorciarla perchè ritenuta inadatta ai bambini
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher
CAST

Inserisci un commento