23 giugno 2017

[video] Scorci della prima versione perduta di Chi ha incastrato Roger Rabbit ad opera di Darrell Van Citters

L’animatore aveva affidato il doppiaggio del protagonista all’allora sconosciuto Paul Reubens

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
23 giugno 2017
chi ha incastrato roger rabbit

Già prima che Richard Williams subentrasse in veste di animatore a Chi ha incastrato Roger Rabbit (Who Framed Roger Rabbit), la Disney provò, tra il 1981 e il 1983 ad adattare il libro di Gary K. Wolf Who Censored Roger Rabbit.

Come noto, Roger Rabbit è ora un classico riconosciuto dell’animazione ibridata col live-action, ma la versione che tutti conosciamo ha percorso una lunga e tribolata strada prima di arrivare sul grande schermo nel 1988 (acquisirono i diritti poco dopo che il romanzo venne pubblicato) grazie al regista Robert Zemeckis, che ne fece una hit del box-office internazionale. In origine, avrebbe dovuto essere l’animatore Darrell Van Citters a dirigere il film, e un video ci dà ora la possibilità di dare un’occhiata alla versione che aveva in mente di realizzare.

Un tempo, sul Disney Channel americano andava in onda un programma dal titolo Disney Showcase, da cui è stato estrapolato il segmento perduto che vedete qui sotto, trovato e restaurato da Garrett Gil. Come vedrete, si tratta di personaggi ben diversi da quelli definitivi (compresa la provocante Jessica …). A doppiare Roger è un ancora sconosciuto Paul ‘Pee-Wee Herman’ Reubens.

Di seguito il filmato (8′), emerso su YouTube già da qualche tempo ma forse ancora sconosciuto ai più:

Articolo
Titolo
Scorci della prima versione perduta di Chi ha incastrato Roger Rabbit ad opera di Darrell Van Citters
Descrizione
L'animatore aveva affidato il doppiaggio del protagonista all'allora sconosciuto Paul Reubens
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento