21 marzo 2016

Watchmen: Zack Snyder dice la sua su Director’s Cut e Ultimate Cut

Il regista ha parlato per la prima volta delle versioni del film tratto dal graphic novel di Alan Moore e Dave Gibbons

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
21 marzo 2016
watchman

Zack Snyder è al momento impegnato nella promozione del suo nuovo film, Batman v Superman: Dawn of Justice, ma intervistato da Collider ha parlato anche di suoi lavori precedenti e in particolare di Watchmen (2009).

watchmenLa pellicola è stata montata in tre diversi formati, Theatrical, Director’s Cut e Ultimate Cut, tutti diversi tra loro. In particolare, le prime due versioni differiscono per 24 minuti di girato che la seconda contiene in più, cosa che la rende – per la gioia dei fan – ancor più fedele al graphic novel di Alan Moore e Dave Gibbons. La Ultimate Cut contiene invece anche il segmento animato I Racconti del Vascello Nero (Tales of the Black Freighter).

Alla domanda su quale delle tre fosse l’edizione da lui prediletta, ecco cosa ha risposto il regista:

vascello nero filmLa Director’s Cut… guarda, penso che per un fan incallito – che va benissimo – la Director’s Cut Cut con I Racconti del Vascello Nero sia per i veri puristi del fumetto. Ma per me [è meglio] la Director’s Cut senza il Vascello Nero, perché non è mai stato pensato [per essere inserito], è qualcosa che in qualche modo ho voluto fare, ma che non abbiamo davvero progettato per essere inframmezzato nel resto del il film, così abbiamo dovuto per così dire metterlo a forza manipolando [il materiale] e anche se si inserisce abbastanza bene, non l’ho mai percepito come se fosse al 100% organico. Quindi per me, la Director’s Cut [è meglio], poichè contiene la morte di Hollis e altre scene del genere.

Di seguito l’intervista video di Zack Snyder:

Please enable Javascript to watch this video

Articolo
Titolo
Watchmen: Zack Snyder dice la sua su Director’s Cut e Ultimate Cut
Descrizione
Il regista ha parlato per la prima volta delle versioni del film tratto dal graphic novel di Alan Moore e Dave Gibbons
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento